Esordio amarissimo per Pepito, che ne becca quattro dall’Atletico

Giuseppe Rossi in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Giuseppe Rossi in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

E’ andato in scena il primo match della “terza vita” spagnola di Giuseppe Rossi, con la maglia del Celta Vigo: l’ex attaccante viola ha preso parte però ad una recita davvero pessima insieme ai suoi compagni, sconfitti per 4-0 in casa dall’Atletico Madrid. Rossi è entrato in campo al 68′, con i suoi sotto di un gol ed ha assistito da vicino alla altre tre realizzazioni dei Colchoneros; novanta minuti in panchina invece per l’altro ex Roncaglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Pensa…………….

  2. spfl@optonline.net

    Deo i consigli tuoi Pepito non ne ha bisogno.

  3. spfl@optonline.net

    Cisko73 di dimentichi il golazo di Pepito al Atletico Madrid la scorsa stagione? Ma vaia vaia
    La tua gelosia per Pepito e’ imbarrazante.

  4. erossi@gmail.com

    Chi sa, sa che la Fiorentina con l’Atletico ne prenderebbe 5/6 e che Kalinic non toccherebbe palla ,rossi non c’entra nulla !!!!l’Atletico è di una dimensione diversa!!!partita non attendibile! !!solo degli sprovveduti possono fare riferimento ad una squadra forte come quella di Madrid per valutare un giocatore!!!

  5. Può darsi anche che tu abbia ragione, ma direi che è prematuro dare un giudizio ora, è arrivato da poco e deve entrare negli schemi. E comunque direi che se evitassi di insultare e esprimessi i tuoi pareri con un po più di equilibrio sarei più contento.

  6. Purtroppo non sara’ piu” quello che era .Credo che avrebbe fatto meglio ad andare a giocare negli USA.

  7. I soliti noti del sito, per non definirli come meritano, ossia le teste di c****, sostenevano – senza voler ascoltare CHI di calcio ne sa un universo piu di loro – che Rossi doveva giocare dal primo minuto, che Sousa ce l’aveva con lui, etc etc.
    Ho letto tante di quelle str***** che ero pronto uno ad uno a strapparvi i capezzoli attaccati al muro, come gia feci all’epoca con uno che aveva più o meno le vostre conoscenze senza rendersi conto di essere il nulla totale.

  8. Tecnicamente Rossi è un grande giocatore!!! Quindi riuscirà sempre a mostrare colpi fantastici anche fra 20 anni!!!! Il problema è che fisicamente non può giocare ad alti livelli 95 minuti perché non può più allenarsi con i carichi di lavoro servono per farlo. Sousa gli riservava 20 minuti perché probabilmente e purtroppo e il massimo che può fare!! E se anche in Spagna lo utilizzano così ci sarà un motivo!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*