Proc. Joaquin: “Ogni soluzione è possibile, aspetta una chiamata dalla Fiorentina”

Joaquin Barcellona

Joaquin BarcellonaIl procuratore di Joaquin, Eduardo Espejo, ha parlato del suo assistito a Radio Bruno Toscana. “L’ultima cosa che voleva fare Joaquin era spaventare i tifosi della Fiorentina, anche perchè ha una grossa considerazione di loro e della società. E’ chiaro che la sua è una situazione in cui deve essere presa una decisione. Ha ancora un anno di contratto con la Fiorentina, e questo lo sa benissimo. Però c’è bisogno di un dialogo e di una discussione con la società. Ad oggi può succedere qualsiasi cosa. Joaquin si aspetta una chiamata da parte del club, perchè in questi casi è la società a dover chiamare il giocatore e non viceversa”.

Espejo ha concluso con un commento sulla Fiorentina di Paulo Sousa: “Mi piace molto e mi piace la sua gestione della squadra, credo che così come l’anno scorso, la Fiorentina possa fare cose importanti questa stagione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Non rinnovare sarebbe da dilettanti

  2. CHIARO IL PROCURATORE ASPETTIAMO LA SOCIETà CHE CI CHIAMI PER DECIDERE COSA VOGLIONO FARE. ALLORA CARI DV SE L’HO VOLETE ANCORA SAPETE COSA FARE ALTRIMENTI VA AL BETIS CHE FORSE STà MEGLIO.MENO CHIACCHERE E +CHIAREZZA CARO COGNIGNI….

  3. L’ordine di gnigni è quello di tagliare gli ingaggi sopra il milione per cui non mi stupirei se se ne andasse…società di dilettanti. Vedrete che anche sousa, dopo aver dimostrato qualcosa, diventerà più esigente con la società diventando scomodo. La cosa assurda è che saremmo pronti a vincere se si prendessero tre buoni giocatori.

  4. TELEFONARE SUBITO.

  5. Non fate cose strane con Joaquin, non tergiversate, è un campione ed una brava persona, chiamatelo e fatelo prolungare .

  6. Tenerlo a tutti i costi

  7. Chiamate subito joaquin in sede e 2 anni di contratto, subito!

  8. se vuole andare al Betis, convincetelo a restare ancora un anno e poi lasciatelo libero..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*