Questo sito contribuisce alla audience di

Esperimenti

Il periodo del ritiro di Moena è coinciso anche con una serie di esperimenti da parte dell’allenatore della Fiorentina, Vincenzo Montella, i più significativi dei quali sono stati due. Il primo è quello che ha visto Gonzalo fare il regista di centrocampo. Piedi buoni, visione di gioco, nessuno stravolgimento, l’argentino è già regista in campo sia pur partendo qualche metro più dietro rispetto a Pizarro o Aquilani, ovvero i playmaker utilizzati dal tecnico a centrocampo nella scorsa stagione. L’altro è Alonso terzo centrale. Lo spagnolo nasce e si afferma come esterno di sinistra, ma per Montella ha fisico e senso di posizione per fare anche questo nuovo ruolo. Due esperimenti interessanti, forse figli dell’emergenza, ma che potrebbero essere ripetuti anche nel corso della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Comasco non ha torto,
    alcuni cambi di ruolo ci stanno pure peró sono eccezioni , lo scorso anno ci mancavano delle pedine.
    Vice pek , vice gomez e terzino destro di ruolo.
    Montella si dovette inventare iakovenko vice gomez , bakic vice pek e i terzini adattati.
    Forse questo porto’ ad altri cambi in corsa , cuadrado ha fatto tutti i ruoli , ilicic la prima punta ,
    Gonzalo che giocava lure infortunato.
    X me nei titolari eravam quasi oerfetti a oarte il terzino e gli infortunati, un paio di innesti invece di soerimenti e un titolare forse ci fare bero fare il salto

  2. Luca , Alonso comunque lo sta provando come centrale di sinistra in una difesa a 3 , già un anno fa prima del prestito diceva di vederlo bene li in futuro, Gonzalo nonostante l’esperimento resta il leadear della difesa a 3 o a 4 , alonso non centra con gonzalo , lui eventualmente prende il posto di savic che va come centrale a destra(x savic forse è uguale, nn e’ mancino ma l’unico che poteva giocare li al posto di nastasic fin ora), a sinistra probabilmente partirebbe titolare Basanta con alonso a giocarsela, in caso di difesa a 3 , a 4 pure sarebbe alternativa a basanta come terzino basso a sinistra sempre se non torna in inghilterra o se non vogliono cedere savic .
    Montella di basanta ne ha larlato come titolare quindi bo.
    Alonso mi incuriosisce + come terzino sinceramente.
    Gonzalo non ci credo che lo sposta dalla difesa nelle partite vere (almeno spero ma l’ha fatto che non aveva nessuno ).
    Su tomovic quoto belva, su alonso diakitè forse, son combattuto da gennaio, già allora volevo diakitè ma avevo paura di un futuro scambio alla pari, alonso da terzino dietro vargas (che spero resti)con il parma nel secondo tempo mi sorprese molto come credo abbia fatto bene in inghilterra, vorrei vederlo una stagione ma pure la bestia che vogliono cederlo e costa poco

  3. luca tifa la maglia viola

    E’ un po presto per fare questi ragionamenti. Curioso il fatto che alonso sia stato dato in prestito, quasi scartato, eppoi ripescato per un ruolo delicato come rimpiazzare gonzalo in difesa…poco credibile come storia e non mi sembra che montella sia uno che rischia e sperimenta, almeno non e’ quello che c’ha fatto vedere finora

  4. sono d’accordo con Belvaromana57 per quanto riguarda Tomovic, Gonzalo regista ce lo vedo è il suo ruolo, come Alonso centrale, stavolta Montella mi piace

  5. Guidob ma tu chi sei per giudicare quello che penso io!!! I giocatori rendono al meglio se sono messi nel propio ruolo e una squadra come la Fiorentina deve avere almeno due doppioni nel propio ruolo e ridico propio ruolo ma tu che ne capisci sarai il classico murigno dei poveri te!!!

  6. OK con comasco viola. Montella e’ creativo ma Alonso centrale penso sia ipotesi limitata al calcio estivo tournee’ inclusa. Specie se trovano l accordo col Sunderland. Ha giocato bene contro i greci ma non credo sia pronto fra un mese per marcare Tevez o Higuain. Non mi sembra campato per aria il Bucchioni pensiero sul ritorno di Diakite’. Spero in un utilizzo limitato di Tomovic che da umile tifoso ritengo onesto calciatore molto
    serio ma non da fiore con ambizioni di terzo posto. Eppure ha il gradimento del tecnico

  7. Caro comasco (finto) viola, con quelli che ragionano come te non si va proprio da nessuna parte!……Sempre e solo “FORZA VIOLA”

  8. Come ho più volte scritto in questi giorni Alonso ha dimostrato di aver fatto un grande cambiamento nell’anno passato in Inghilterra. Gioca con sicurezza e visione di gioco spingendo molto. Bene Montella ad aver avuto questa intuizione. E cosa curiosa quando partiva da dietro mi ricordava (a parte il ruolo), udite udite, Maldini. Forse esagero,mah.

  9. Poi mettiamo vargas in porta e vendiamo Neto!!! Ma dai dove ***** andiamo così!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*