Questo sito contribuisce alla audience di

Ex proc. Bernardeschi: “Non so se c’è un club pronto a offrire 50 milioni: in quel caso la Fiorentina potrebbe sacrificarlo”

Prima di Beppe Bozzo era Giulio Meozzi a curare gli interessi di Bernardeschi e a Tmw, l’ex procuratore del calciatore viola ha parlato così del suo possibile futuro: “Non è facile capire quale sarà la strategia della società: se dovesse arrivare un’offerta importante, la Fiorentina potrebbe anche sacrificare un giocatore. Dirà il mercato chi sarà il sacrificato sul mercato, non so quanto sarà facile trattenere Federico nonostante la sua volontà. Le clausole? Sono fatte per certi motivi: se la società lo vende, incassa una grande cifra, mentre per il giocatore è un segnale per il futuro, può garantirgli uno stipendio elevato. Bernardeschi? Non so se c’è qualcuno disposto a mettere sul piatto 50 milioni. Il suo idolo è sempre stato Cristiano Ronaldo, non ha paura di niente: ha voglia di arrivare in alto, anche se sono convinto che il suo futuro sarà in Italia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Bernardeschi può partire per non meno di 70 milioni..Se Kalinic ne vale 30 a 30 anni : il Berna a 22 non può partire per meno di 70…Apprezzo tantissimo Cairo che ha blindato Belotti per 100 milioni…Agli occhi di tutti due top Player quali sono Berna e Chiesa sono un patrimonio colossale per la Fiorentina…DV se non vuole lasciare la Viola a zero titoli in bacheca, come avviene da 15 lunghissimi anni luce, non può assolutamente privarsene

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*