Questo sito contribuisce alla audience di

Fantini: “Simeone ha bisogno di qualcuno là dietro che lo assista. Babacar…”

L’attaccante del ritorno in Serie A, Enrico Fantini, è intervenuto a Radio Bruno Toscana per parlare del momento no degli attaccanti della Fiorentina. Queste le sue parole: “La passata stagione Simeone al Genoa ha fatto bene, anche se non benissimo: è un calciatore ancora giovane che però si mette spesso al servizio della squadra, è molto volenteroso. La sua difficoltà deriva dal fatto che non è la boa di peso atta al gioco verticale, per capirsi non è certamente un Luca Toni o un Riganò. Credo che debba continuare con questo impegno, sono sicuro che la via del gol prima o poi lo troverà. Servirebbe uno come Saponara dietro di lui, uno che lo sappia assistere con il passaggio decisivo. Babacar? potrebbe diventare il protagonista di quest’anno per i viola, ma deve decidere cosa intende fare a Firenze. Sa spesso essere decisivo per la Fiorentina, ma sa spesso sa fare anche il contrario. I tifosi viola on possono aspettarlo in eterno”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Daniele, a quel tempo i dv facevano seguire i fatti alle parole. Nn c’era motivo per criticarli. Se qualcosa è cambiato, di chi sarà la colpa ???
    Comunque, grande Fantini !! Quella fu una serata indimenticabile: suggellò il “ritorno a casa” !!!

  2. Di sicuro a quei tempi eravamo tutti uniti ai due fratelli, sembra un secolo fa!

  3. Che gioie con Fantini. Che sensazioni. Grande Enrico.

  4. Saponara

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*