Faragò, la distanza tra Fiorentina e Novara e non solo

Faragò

Faragò è uno dei pochi italiani che la Fiorentina sta seguendo con insistenza ormai da tempo, tanto che potrebbe tranquillamente essere annoverato tra i casi dell’estate fiorentina. Ad oggi l’interesse per il giovane resta così come la differenza tra l’offerta di Corvino e la richiesta del Novara, proprietaria del cartellino. Ma non finisce qui, perché a complicare le cose c’è da registrare nelle ultime ore anche l’interesse del Palermo, pronto anche a garantire un minutaggio diverso a Faragò.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Fiorentina ormai indifendibile. Spero proprio che ci siano le sorelline il 28 al franchi! Ci sarà da divertirsi, ma non sarà certo una festa!

  2. Facciamo una petizione, non se ne può più, ma ci tengono alla loro immagine? non si vergognano a tenerci in queste condizioni? fossero poveri capirei…

  3. Ma come è possibile che anche questanno quasi alla fine della campagna non siamo riusciti a trovare tre milioni di euro per un mezzo difensore da consegnare a Sosa.E’ una presa in giro, abbiamo perso giorni per cercare giocatori che attualmente erano meno inportanti e non un centrale che aspettiamo da tempo non arriverà mai. E’ inutile che la proprietà dica che ama la Fiorentina, io non ci credo.

  4. Per Stefano54, siamo già gli zimbelli d’Italia!!!!!

  5. Una volta c’era distanza tra noi e la bayern….. Ora non ce la facciamo neanche con il Novara…. Nota squadrona da ranking uefa!

  6. Anche questo per i calzolai costa troppo

  7. NON CI RIESCE PRENDERE NEMMENO QUESTO.CHE RIDICOLI

  8. Ci manca che ci faccia fesso anche Zamparini e così diventiamo gli zimbelli d’Italia ahhhhhh

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*