Fascetti: “Astori era uno dei meno peggio sul mercato. Il ‘problema’ ora è Rossi ma ho una certezza sui viola”

A Radio Blu ha parlato Eugenio Fascetti, vecchio allenatore gigliato dei tempi del fallimento, e per lunghi anni in Serie A: “La Fiorentina prenderà sicuramente meno gol, pur non potendola giudicare bene perché non l’ho ancora vista, è ancora un’incognita anche se mi auguro che i risultati di questa estate siano affidabili. Astori? E’ uno dei meno peggio, per me la carenza del calcio italiano è proprio in quel settore. Non penso che possa fare la differenza però. Mi ricordo il calcio di qualche anno fa che vedeva i giocatori ripetere tante sessioni di tiro c’erano attaccanti che quando tiravano facevano paura, oggi vengono usati come muri per fare sponda. Stagione di Bernardeschi? Se giocherà sì, perché mi sembra che dopo il Barcellona sia stato messo ai box. Se in un ragazzo ci credono non devono sostituirlo al primo errore; se Bernardeschi non gioca titolare in Serie A, poi non lamentiamoci del calcio italiano scadente. Borja Valero in ripresa? Anche lui ora è più protetto, avendo due centrocampisti che coprono la difesa ma anche il trequartista. Il problema poi secondo me è Rossi: recuperato all’80% sarebbe tanta roba, mi dispiace ma è un’incognita. Cambierebbe le sorti anche della Nazionale, non solo della Fiorentina. Rinnovo Joaquin? In quel ruolo c’è anche Ilicic, poi non vorrei che venissero scontentati. Se resta lo spagnolo è un bel calciatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. IO credo che quest’anno per il tipo di gioco che voglia fare Sousa siano di troppo uno tra Borya e Mati … io proporrei uno scambio alla pari con Il Milan con Menez di uno dei due.. sono sicuro che potrebbe accettare perche’ credo che tutte e due le squadre si sistemerebbero in meglio… Logicamente poi a noi servira’ un’altro incontrista che possa sostituireii titolari Vecino E Suarez… Mi manderete ogni sorta di vituperi per questa mia idea ma io la penso cosi’.. a noi serve uno come MENEZ

  2. Nel ruolo di YOAQUIN Ilicic ha sempre fatto pena. Il suo ruolo congeniale e’ al centro dei tre nel 4-2-3-1.. la fiorentina non c’ha mai giocato.. dovra’ vedersela con Borya e Mati in quel ruolo e potrebbe essere il piu’ adatto…Nelle gerarchie di Sousa credo che pero’ sia l’ultimo dei tre… Anche quest’anno per Ilicic la vedo molto dura anche perche’ e come Cerci, per rendere ha bisogno di sentirsi titolare inamovibile e non sopporta le pressioni di chi si sente sempre sotto esame

  3. acebati:ma in ferie un ci vai mai???

  4. Posa i fiasco

  5. Io mi accontenterei anche meno di Rossi e poi prima di valutare vedremo in campo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*