Fascetti: “Il gesto di Roncaglia è inconcepibile, la Fiorentina deve punirlo severamente e bastonarlo. Su Bernardeschi e Kalinic…”

Roncaglia Roma 4

A Firenze si discute molto sul grave fallo di Roncaglia ieri contro il Basilea in Europa League. Una gomitata ad Embolo gli è costata l’espulsione ed ha costretto i viola a restare in dieci per 75 minuti. Eugenio Fascetti, tecnico di lungo corso che per un breve periodo ha guidato anche i viola (prima del fallimento), osserva: “Da allenatore non lo giustifico. Ha rischiato di far saltare la qualificazione alla Fiorentina. E’ inconcepibile – prosegue parlando a tuttomercatoweb.com – ed è anche difficile adesso rimetterlo in campo. Ora ci vuole una bella punizione. Deve intervenire la società, ma di brutto. Serve una multa, ma non di mille lire. Eppure come giocatore mi piacerebbe, ma interventi del genere non sono ammessi. Deve pagare, mi dispiace ma va… bastonato. A forza di perdonare si va poco lontano”

Capitolo Bernardeschi: vederlo così decisivo per lei non è una sorpresa…
“E’ bello da vedere, fa il doppio lavoro, core, segna, tocca bene il pallone. Lo vidi tre anni fa al Crotone e capii subito che era un talento vero. E poi mi sembra un ragazzo pulito, senza capelli lunghi nè tatuaggi. E’ un bel giocatore, da nazionale”.

Due parole su Kalinic?
“Grande acquisto. Sa far tutto e esce spesso vincitore dalle battaglie che ingaggi con gli avversari. Mi ha impressionato tantissimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. ha sia capelli lunghi che tatuaggi (ha un braccio tutto tatuato) che c…o centra?

  2. già, il problema sarebbe dato da eventuali capelli lunghi (alla Bati?) e tatuaggi (alla Neymar?)… mah

  3. I caxxi tua no?

  4. Fascetti posa il fiasco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*