Fascetti: “Questo turn over di Sousa è fuori luogo, ne cambia troppi. Contro il Basilea non mi è piaciuto niente”

image

Ex allenatore per tanti anni sui campi di Serie A, Eugenio Fascetti a Lady Radio commenta l’avvio di stagione di Sousa: “Per trovare un certo affiatamento non si può cambiare squadra da una partita all’altra. Due-tre giocatori vanno bene ma l’intera squadra no. Non sono d’accordo su questo turn over insomma, non è possibile che siano già stanchi dopo un mese di stagione. Su Bernardeschi ci credono o no? Se sì, va fatto giocare perché non si matura giocando un po’ sì e un po’ no. L’idea di Sousa di creare un’identità ed un’idea di gioco comune a tutti e 25 i calciatori in rosa è utopia. Cosa mi piace di Sousa? Lui cerca sicuramente di chiudersi e ripartire il più velocemente possibile però mi sembra che non sia ancora riuscito a creare quello che vuole. Contro il Basilea la partita si era messa bene, con il gol dopo cinque minuti, però poi la Fiorentina si è chiusa troppo, non ha cercato il contropiede, non mi è piaciuta per niente. L’espulsione di Gonzalo? Un giocatore come lui, che fa entrate così, non lo capisco. Vorrei capire da dove viene tutto questo nervosismo da parte sua”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Fascetti non è un giornalaio, un ruffiano, un disfattista ma dice la verità, peraltro evidente. questo allenatore fa un gran casino e basta, la squadra è modesta, purtroppo, quindi li faccia giocare come sanno, sfrutti le loro qualità e metta in campo i migliori. il resto sono seghe mentali e stupidate, tutti capirebbero , per esempio che Borja non può fare il mastino di centrocampo, oppure che contro il modestissimo Basilea, Berna doveva stare in campo e non in tribuna. Comunque grazie DV !!!

  2. GRANDE FASCETTI LA PENSO COME TE MA QUESTO E IL MASSIMO CHE PUò FARE UN ALLENATORE MEDIOCRE E SEMPRE IN CONFUSIONE…..

  3. Rivoglio Montella

  4. albertoviolaclubroma

    Sono d’accordo con fascetti, non si puo cambiare 7/8 uomini a partita i giocatori perdono fiducia e non troveranno mai l amalgama, al massimo si cambia un difensore, un ventrocampista e una punta.
    Ma la juve, la roma, il napoli e la lazio quanto turnover hanno fatto?
    Quali sono stati i pressanti impegni precampionato che hanno impedito di trovare la giusta formazione? Speriamo bene e forza viola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*