Fascetti: “Sousa e la Fiorentina sono come separati in casa. Il nome buono per i viola è DI Francesco”

L’ex allenatore della Fiorentina Eugenio Fascetti commenta così la situazione attuale tra Paulo Sousa e la società viola a Radio Bruno Toscana: “Devo dire che mi aspettavo che la storia di Sousa e la Fiorentina finisse così. Entrambi le parti non vedono l’ora che questa storia finisca, sono separati in casa. Sousa ha fatto un bel girone d’andata l’anno scorso, poi però ha vivacchiato. Sarri può essere il nome adeguato, ma ho l’impressione che sia fuori dal budget della Fiorentina. Giampaolo è sempre lì, ma non riesce mai a sfondare definitivamente, è un po’ triste, non riesce mai a trovare una grande squadra. Di Francesco, Maran e Semplici sono tutti nomi validi, ma mi sembra non ci siano le idee chiare. Io punterei su Di Francesco, mi sembra pronto per una piazza difficile come Firenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*