Fatturato in calo, ma Diego Della Valle resta fiducioso

I  primi 9 mesi del 2016 non sono stati affatto positivi per Diego Della Valle e il suo gruppo. Secondo quanto riporta borsa e dintorni, le aziende di Diego hanno registrato un calo del 3,7% nei primi 9 mesi dell’anno appena concluso. Questa flessione secondo lo stesso Diego Della Valle sarebbe dovuta ad un contesto economico volatile ma, sempre stando a quanto troviamo scritto sul sito sopracitato, il proprietario della Fiorentina si è detto fiducioso sui rimanenti 3 mesi del 2016 ancora da analizzare. Secondo Diego Della Valle ci sarà un miglioramento dei dati proprio in quel periodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Commento spesso e volentieri anche sulla primavera e su piccini se è per questo.. Eppure non sono il fratello di cristiano e non ho figli in primavera..
    Mi piace una società che parla di giovani con uno sguardo economico e commento ciò che mi piace..
    Commentare articoli dove 40 persone dicono la propria non mi piace..

  2. Enrico tv, l’è un’altro di quelli che interviene solo per prendere le difese di DDV, quando si ragiona di calcio, nn si palesa mai.
    Un tifoso ragionerebbe principalmente di calcio, nn ha mai un dubbio sui DDV …. cosa vorrà dire ?

  3. Tutti commercialisti qua ?
    D’altronde i bilanci evidenziano come i soldi delle cessioni non siano presenti.. Sarebbe da controllare i conti correnti di Don Diego..
    Fenomeni da tastiera!
    Create un impero poi giudicate!

  4. il depresso di Pontassieve

    Il problema è risolto. …vendi Kalinic e Badelj e torna il sereno

  5. Chi sa se arriva alla fine del mese povero Don Diego e poi suvvia con i 50 ml di Kalinic che intaschi stai sereno .

  6. ….povero Diego….comunque vada ti sono vicino.

  7. Vendete qualche giocatore e società e perdete il calo delle vendite ….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*