Fazzi a FN: “Grazie Firenze ma ora mi gioco la Serie A con il Crotone. Infortuni? Un luogo comune che voglio sfatare”

In esclusiva a Fiorentinanews.com, Nicolò Fazzi, guarda al passato viola ma soprattutto al presente e al futuro con il Crotone, e ne approfitta anche per togliersi qualche sassolino dalla scarpa: “Esperienza positiva a Crotone perché ho avuto l’opportunità di giocarmi la vittoria nel campionato di Serie B e adesso posso giocare in Serie A. Ora voglio dare il mio contributo al Crotone. Aggiungo però che voglio sfatare il luogo comune sui miei infortuni, ho avuto solo due stop e delle ricadute normali in questi casi. Quindi infortuni totalmente nella norma. Voglio proseguire il mio percorso. Spero possa essere la mia stagione, mi impegno per questo e per fare sempre meglio”.

Firenze ormai è da considerare una storia chiusa, ti aspettavi un trattamento diverso da parte dei viola?

“Sono cose che nel calcio succedono, non ci sono rimasto male. Ora però mi sono trovato ad avere una notevole opportunità qui a Crotone, posso crescere  ancora e dare il mio contributo al raggiungimento del nostro obiettivo, la permanenza in Serie A. L’importante è crescere giorno dopo giorno e a Crotone posso farlo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Poteva crescere tranquillamente anche a Firenze con la certezza che avrebbe completato la sua maturazione e ci sarebbe costato il giusto ingaggio. Invece per risparmiare due spiccioli si vanno a spendere MILIONI DI EURO per dei presunti campioni in formazione e per giunta stranieri!!!!!!!! Il mondo del calcio fa schifo in generale,ma ka conduzione delka Fiorentina fa schifo e ribrezzo!!!!!!!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*