Questo sito contribuisce alla audience di

Federico Chiesa: “La vittoria sulla Juventus il momento più bello della nostra stagione. Impressionato dalla tecnica di Bernardeschi, Borja Valero e Badelj”

Quella di Federico Chiesa è stata una stagione, almeno dal punto di vista personale, davvero indimenticabile. L’esterno della Fiorentina ora si prepara per affrontare la fase finale dei campionati europei Under 21 con la nazionale azzurra. Intervistato dal sito dell’Uefa, Chiesa ha esordito parlando dei tanti figli d’arte che troviamo nel nostro campionato: “Al paragone non si scampa. È una cosa che capita a tutti i figli d’arte e per me non è un peso, ma uno stimolo. Mio padre ha avuto un’ottima carriera e io vorrei fare altrettanto”.

Sui compagni di squadra che lo hanno impressionato di più: “Federico Bernardeschi, Borja Valero e Milan Badelj sono fantastici dal punto di vista tecnico. E poi Nikola Kalinić, un vero bomber”.

Infine sulla Fiorentina ha detto: “Il momento più bello della stagione? Il successo 2-1 contro la Juventus in casa. Quello più brutto invece l’eliminazione contro il Borussia Mönchengladbach in UEFA Europa League”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. CapreIgnoranti

    A deliri come siamo messi oggi?

  2. Bernardeschi ha dimostrato di non essere convinto a rimanere quindi non vedo perche dobbiamo continuare ad aspettarlo sarà anche un talento ma ancora non ha dimostrato niente se non di essere un viziato mercenario ed è giusto che vada a giocare con i suoi simili

  3. Si e poi senti molti del forum dire che Bernardeschi è una pippa, aprite gli occhi!!!!

  4. Impressionato dalla tecnica di Bernardeschi, Borja Valero e Badelj… e Corvino cosa vorrebbe fare? Venderli tutti e 3…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*