Feltri: “Sousa sembra il titolare di un’impresa funebre. Fiorentina fa calcio elegante…ma che dà solo illusione di sfociare in gol”

feltri

L’ex direttore di Libero e Il Giornale, Vittorio Feltri, ha dedicato un editoriale alla Fiorentina, pubblicato questa mattina su Tuttosport nel quale scrive tra le altre cose: “Ho sempre avuto molta simpatia per la Fiorentina di cui ricordo a memoria la formazione che vinse il primo scudetto e anche quella che vinse il secondo. Addirittura ho la tessera di Penna Viola. La premessa è per dire che se critico la Fiorentina è per eccesso di affetto. La squadra è buona, dispone anche di alcuni campioni…tra l’altro l’armata di Sousa pratica un calcio elegante che dà spesso la sensazione di sfociare in gol. Ma è solamente una sensazione, anzi, un’illusione. Perché il suo problema è proprio la difficoltà di sbattere il pallone in porta. Cosicché quando va di lusso arriva un pareggio…Di conseguenza la classifica soffre: 17 punti. Occorre considerare che la Fiorentina deve ancora recuperare una gara e potrebbe arrivare a 20 punti, sempre pochi in rapporto alle sue potenzialità…Manca all’ambiente un pizzico di entusiasmo indispensabile a caricare il morale del collettivo. I calciatori hanno la faccia triste come se invece di giocare fossero costretti ad assistere ad una cerimonia funebre. A proposito di mestizia, chi ne è afflitto maggiormente è l’allenatore che, quando viene intervistato dalla tv, pare immancabilmente in procinto di scoppiare in lacrime. Anche l’aspetto di Sousa è malinconico. Più che il trainer di una equipe di baldi giovanotti, il nostro sembra titolare di una qualificata impresa di pompe funebri. O cambia il suo umore o bisognerà cambiare lui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Bravo feltri le critiche ci sono perché c’è affetto e attaccamento da parte nostra ma anche perché giustamente si dice che la squadra è valida. E deve dare e fare di più. se Sousa ha questo atteggiamento non può andare avanti. Bisogna poi che capisca che le gare sono tutte importanti. La nostra storia insegna che i titoli si sono persi contro le piccole piuttosto che contro le nostre concorrenti dirette.

  2. Concordo ..purtroppo..
    Il ” Fado portoghese” attanaglia la squadra ma la responsab di Sousa deriva dalla societá..moscia…

  3. Feltri ma non ti viene forse in mente che la causa di tutta questa tristezza sia da imputare ai DV ? Che ne dici ?

  4. Sarà anche un po’ triste….e ci mancherebbe che fosse anche allegro visti i risultati…..ma tempi addietro quando era in testa alla classifica allora tutti a dire che era un fenomeno …..né fenomeno allora…né brocco adesso…..un po di equilibrio non guasterebbe. …anche xche’ nel calcio si sa …..qualche vittoria e torna fenomeno!!!!

  5. Nessuno ha il coraggio di dire una cosa….nessuno. Non vi viene in mente che la squadra va male perché è debole e scarsa? Batti il Cagliari perchè è più debole, perdi col Torino perché è più forte. La squadra è da decimo-dodicesimo posto sulla carta. Sousa non fa nulla per migliorare, ma la squadra è questa.

  6. Esatto, il nostro è un calcio platonico, auto compiaciuto e auto referenziale…. in una parola; sterile…

  7. Caro Feltri va cambiato l’allenatore e pure subito.

  8. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Feltri un signore e un grande giornalista. Per troppo Amore si fanno cose inaudite. La Fiorentina desta solo e sempre troppo Amore e questo ce lo trasciniamo dentro da quattro generazioni, dal campo di via Bellini ai titoli, al Franchi…e qui mi fermo. Criticare questa Fiorentina e questa proprieta` non e` solo lecito, ma dovuto. Il 10 dicembre si presenta il piano per il nuovo stadio. Da quella data in poi i DV non hanno piu’ scusanti. A proposito, Sousa e` un portoghese. Ricordatevi il volto di Rui Costa nei momenti di mestizia e troverete un gemello. E` il popolo del fado e della “saudade”. Ci ho vissuto, li ho vissuti. Sono cosi. Sempre forza Viola

  9. Fracazzo da Velletri

    Grande Feltri!anche io critico la fiorentina per troppo amore ma questo lo capiscono in pochi! !
    Quanto alla mestizia poi come si fa a non essere d’accordo! !!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*