Questo sito contribuisce alla audience di

Ferigra, la pianticella mandata da Messi che non ha mai brillato

Era giunto la scorsa estate dal Barcellona, e dunque con grande interesse ad accompagnarlo vista la scuola blaugrana e anche le (se pur rare) perdite importanti della Cantera catalana: Icardi, Keita e Fabregas sono solo 3 esempi di calciatori lasciati andare e poi affermatisi a grandi livelli. Niente di tutto questo invece per Erick Ferigra, almeno per ora: difensore centrale classe ’99, che la Fiorentina aveva preso proprio dal Barça. Per lui appena 10 presenze tra campionato e Torneo di Viareggio ed ora il passaggio al Torino, nell’ambito dell’affare Benassi: prestito con diritto di riscatto, fissato a 100.000 euro secondo quanto riportato da Tuttosport, per un calciatore che fino a poco tempo fa magari era abituato a guardare Messi da vicino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Certo non era venuto gratis, quanto è costato? Quanto ci ha rimesso la fiorentina?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*