Questo sito contribuisce alla audience di

Fernandez attende il proprio destino, ma lasciare Firenze non sarà facile…

Rientrato in punta di piedi dal prestito al Milan, Matias Fernandez ha preso parte al ritiro viola e alle amichevoli della Fiorentina contro Sporting Cp e Braunschweig. Difficile che ‘Mati’ rientri nella rosa della squadra, e per lui si prospetterebbe una cessione. La sua difficile collocazione nel 4-2-3-1 e le scarse garanzie fisiche che offre non giocano a suo favore. Visto l’attuale numero molto ridotto di centrocampisti, la sua partenza è stata probabilmente rimandata e il cileno per il momento resta a Firenze. Tuttavia, l’ingaggio molto alto del calciatore blocca moltissime opzioni; Fernandez attende di conoscere il proprio futuro ed il ritorno in patria non è un’opzione da escludere, sempre che ci sia una squadra disposta a pagare l’alto stipendio del calciatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Bruscolini… Paghi tu, no?

  2. Come picchia il sole…

  3. Nettamente meglio di Cristoforo, ma è stato preso da Prade, quindi andrà via. Smettetela però di scrivere che ha uno stipendio alto perché ci rendiamo ridicoli, non arriva nemmeno al milione…

  4. Ogni giorno mi affaccio alla finestra e vedo sempre più buio. Il Sig. Corvino a mio parere non ha nessuna intenzione di comprare giocatori buoni, non top play, ma solo promesse calcistiche che con in campionato come il nostro si rischia molto.
    Si può pensare che siano ordini di scuderia e allora si che sono dolori.
    Se l’era Della Valle, offesi forse dall’eterna guerra tra Guelfi e Ghibellini che di respira nella mia amata Firenze, hanno deciso di vendere che si faccia subito il passo senza fare altri danni.
    Scusate lo sfogo di una persona che ama profondamente Firenze e la Fiorentina che rappresenta il cuore sportivo Fiorentino

  5. io penso che, in questa rosa, Mati ci stia benissimo.

  6. Tranquilli, resta, Mati Fernandez resta almeno fino all’ultimo preliminare di Champions del Nizza, forse per tutta la prossima stagione, perchè dipendiamo dal Nizza, non importa vendere mezza squadra, anzi 3/4 di squadra, poi bisogna attendere i comodi del Nizza, che deve giocarsi l’entrata in Champions, e chissà, magari entrati in Champions se lo tengono fino a scadenza il buon Eysseric. Corvino tu lavori da mane a sera per il tuo MALE. Vuoi il Male, desideri il tuo Male, sei un negromante masochista, degno degli squallidi incapaci che ti stipendiano. Vedi di raggiungere gli obiettivi, o Corvino, i calci fanno male e rotolare a furia di calci dove sai tu fa ancora più male, pensa alla salute, Corvino e vedi di darti da fare, altrimenti tirati indietro e tornatene in Salento, i nipotini sono già lì, c’è il football manager, e vogliono giocare con te.

  7. E chi lo piglia?!?…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*