Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrara: “La Fiorentina ha colmato il buco di bilancio ma svuotato i cuori dei tifosi. Bisogna tifare le Women’s”

Benedetto Ferrara, de la Repubblica, a Radio Bruno dice la sua sul momento della Fiorentina: “Quello che è accaduto in questa stagione era prevedibile. La Fiorentina ha colmato il buco di bilancio ma svuotato i cuori dei tifosi. Il problema di quest’anno non è arrivare ottavi o settimi ma è come questa squadra arriva al termine del campionato. Bisogna andare a tifare la Fiorentina Women’s perché almeno loro hanno messo il cuore e l’anima per la Fiorentina e ora possono anche vincere uno scudetto. E con questo non dico brava alla società ma a queste splendide ragazze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Anche Preziosi ??? Nn ti pare che stiamo già dando con i fratelli bugiardelli ??

  2. Forse avrà svuotato i. Ostriche che vivono solo dì infamie e polemiche tifosi e giornalisti da poco il mio non lo svuoteranno mai perché per me sarà sempre la vera gioia tifare e sostenere la Fiorentina sempre e comunque vi ci vorrebbe Preziosi a gente come voi

  3. Noto e approvo il fatto che pubblicate gli interventi di Ferrara.
    Mille Ferrara e Ceccarini, meno Bucchioni e Calamai !!!

  4. Per una volta ha ragione Ferrara, bisogna tifare le Women’s, anche perchè abbiamo un Presidente Onorario verginella che ci tiene così tanto alle sue Women’s, ha così tanto in comune con loro, devi vederle quando si scambiano consigli su come gestire meglio le proprie ‘cose’… eh le donne, che creature meravigliose!

  5. Tifolamagliaviola

    Sono mondi differenti: le ragazze sono delle vere sportive e atlete che guadagnano pochissimo, I giocatori di calcio sono dei professionisti ultrapagati – almeno in serie A – che cercano di sfruttare al massimo le contingenze economiche favorevoli

  6. Bravo luca!!! Infatti sei stato tu a credere nel calcio femminile,a mettere su questa squadra nn la società. Ancora bravo!!!

  7. lucabilly1963

    La società non merita nemmeno il nostro disprezzo. Viva le figliole!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*