Ferrari a FN: “La Fiorentina mi voleva ma non ha trovato l’accordo con il Crotone. Porta chiusa ai viola? No assolutamente…”

Il difensore Gianmarco Ferrari. Foto: Fiorentinanews.com
Il difensore Gianmarco Ferrari. Foto: Fiorentinanews.com

Dopo il pareggio al ‘Franchi’ il difensore del Crotone Gianmarco Ferrari ha parlato in esclusiva a Fiorentinanews.com sia della prestazione della Fiorentina sia di quelle voci di mercato che lo avevano accostato proprio alla maglia viola nell’ultimo mercato estivo. Ma partiamo con ordine e dunque dalla prestazione della squadra di Paulo Sousa ieri sotto l’acqua di Firenze: “La Fiorentina è una buonissima squadra e nonostante il campo è riuscita ad esprimere il suo gioco, anche se non come avrebbe dovuto. Siamo molto soddisfatti di aver conquistato un punto anche se c’è molto rammarico per il pareggio arrivato proprio nei minuti finali. Abbiamo avuto molte ripartenze che avremmo dovuto sfruttare meglio. Loro hanno avuto il dominio del campo ma abbiamo concesso solamente tiri da fuori. Siamo stati bravi a placarli”.

Poi con Ferrari abbiamo analizzato le tematiche di mercato, visto che il suo nome era stato accostato alla Fiorentina con insistenza: “Sì, confermo. Ci sono stati dei contatti con la società poi però non sono andati a buon fine. La Fiorentina voleva acquistarmi ma il Crotone ha voluto tenermi a tutti i costi e non hanno trovato l’accordo. Sarebbe stato bello venire a Firenze. Porta chiusa? No assolutamente, non chiudo mai nessuna porta, vedremo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Ma vai ia vai, pare si parli di thiago silva! Ridicolo, nella fiorentina dei della balle ci staresti bene!

  2. Siamo ben lontani da gente come Vierkowood che a 18 anni rischio’ di farci vincere uno scudetto… peccato che andò via subito…

  3. Non è che iersera abbia fatto una grande impressione comunque tagliamo la testa al toro: è stato comprato dal Sassuolo l’ultimo giorno di mercato e lasciato in prestito per un anno al Crotone tanto per fare esperienza con un campionato di serie A.

  4. l’unico dinfesore vero della fiorentina è astori e forse salcedo. dunque uno come lui ci può stare eccome…tanto l’anno prossimo torna in b. prendiamolo noi

  5. Michele da Milano

    Giocatore modesto per una squadra modesta. È stato più pericoloso per la sua porta di tutti i nostri attaccanti

  6. italiano e promettente, mi farebbe piacere vederlo a firenze anche perche non mi pare si veda tanto di meglio qua….

  7. ieri sera è stato il nostro attaccante più pericoloso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*