Ferrero: “Voglio andare a Firenze e fare due gol ai viola come abbiamo fatto alla Roma. Così almeno zittisco la mia compagna”

FerreroIl presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, sembra essere molto carico in vista della trasferta di sabato contro la Fiorentina: “Voglio andare a Firenze – ha detto – e fare altri due gol come abbiamo fatto alla Roma. Il derby in famiglia con Manuela? Dice sempre di comandare lei e allora per una volta potrò dirle “hai perso, stai zitta e non parlare”. Manuela è la compagna del numero uno blucerchiato ed è fiorentina di nascita, anche se proprio ieri ha detto di tifare Samp e non per la squadra viola. Almeno tra di loro potrebbero mettersi d’accordo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

30 commenti

  1. A Roma la Samp ha vinto 2 a 0,noi 3 a 0 piu’ due pali clamorosi.Nella partita della Samp a Roma,mi ricordo anche di grosse mischie nell’ area blucerchiata,nella partita contro di noi non mi ricordo le stesse mischie.Caro Ferrero pensa a quelle mischie e immagina GOMEZ,SALAH e compagnia bella nella tua area.

  2. cisko ieri eri tanto amico con mauro oggi litigate per te cisko sei un poveraccio per come ti comporti offendi tutti e hai una doppia faccia fai schifo!!!per quanto riguarda mauro visto che tipo è????spero che oggi ti sia servito da lezione!!!!!

  3. mauro d.o.c.g.

    Dichiarazione testuale cisko73:
    Oh Ferrero… Per zittire la tua compagna devi fare come si fa con tutte le donne.
    La prendi con una mano per i capelli, con l’altra per un braccio e la giri dandole la possibilita col suo braccio libero di appoggiarsi al muro.
    E poi cominci ad affondare i colpi di mercato!
    Guido poco dopo ti ha detto che fai pena…. ed hai il coraggio di dare dell’ometto agli altri? ti attacchi alla scrittura maiuscola? ma ti rendi conto o no di quello che scrivi? MALATO DI MENTE

  4. Giuseppe Viareggio

    Povero brodo!Fai solamente pena!

  5. Mauro d.o.c.g, se io lavorassi in questa Redazione ti avrei censurato a prescindere.
    Ma loro sono dei Signori (S maiuscola, versione che tu continui a usare da gran maleducato quale sei) e ti pubblicano tutto.
    Adesso, caro mauretto, rileggi il primo intervento di qst discussione e dimmi quale vocabolo avrebbero dovuto censurare!?
    Censurano te che scrivi “vaffa” a destra e manca.
    E non ti preoccupare che hanno censurato anche il mio messaggio. Ometto.

  6. Mauro d.o.c.g : innanzitutto – prima regola della comunicazione scritta – usa caratteri minuscoli.
    Poi, forse sei libero di parlare e scrivere le tue solite ……..
    Sei un falso perbenista.
    Non prendo lezioni da te.
    Anzi, dammi retta: hai molto molto ma moooolto da imparare.
    Di calcio e non.

  7. mauro d.o.c.g.

    UN PICCOLO APPUNTO ….MA CISKO LAVORA IN REDAZIONE????? MI E’ VENUTO IL DUBBIO PERCHE’ LUI SCRIVE (E GLI VENGONO PASSATI) DEGLI IMPROPERI ASSURDI A ME COME PENSO ANCHE AD ALTRI, UNA ABBREVIAZIONE DI VAF. MI E’ STATA CENSURATA…………LA COLPA E’ LA MIA CHE CONTINUO A SEGUIRVI….
    Tranquillo Mauro, Cisko non lavora per la nostra redazione. Inoltre non tutti i suoi commenti vengono pubblicati, così come vengono censurate certe parole. Redazione

  8. mauro d.o.c.g.

    DUE COSE UNA A CISKO ED UNA ALLA REDAZIONE:
    CISKO DEVE SEMPLICEMENTE VERGOGNARTI DEL PRIMO POST E DIQUELLI SUCCESSIVI IN QUANTO NON HAI DATO SENTORE DI CAPIRE QUELLO CHE TI HANNO RISPOSTO;
    PER LA REDAZIONE: NON MI CAPACITO COME QUALCUNO DI VOI POSSA CONSENTIRE DI PUBBLICARE CERTE DICHIARAZIONE CHE LUI DEFINISCE IN QUALCHE MODO GOLIARDICHE…..PER QUESTA VOLTA BUONA PASQUA A TUTTI LA PROSSIMA ……………..

  9. Purtroppo per il saltimbanco Ferrero la Roma ne ha presi 3 dalla Fiorentina. Ergo la Sampdoria ne prenderà almeno 1 dalla Fiorentina. E chissà che per la moltiplicazione dei gol non diventino almeno 3 se non addirittura 4 o 5.

  10. voglio vedere quando farà il botto questo ELFO, già è stato indagato e ha patteggiato 22 mesi per bancarotta fraudolenta per essersi appropriato dei fondi della compagnia aerea LIVINGSTONE !!!!!!!!!!!!!! notizia riportata dal settimanale OGGI del n°12 del 18/03/2015.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*