Fiesoli: “Il mercato viola? Non mi pare sia iniziato, non è arrivato neppure un titolare. C’è una cosa che mi sorprende molto…”

Il giornalista Alessandro Fiesoli è intervenuto a Lady Radio:” Il mercato? Difficile parlarne, non mi pare sia iniziato. Mercato minimalista a dir poco, di cortissimo respiro. Corvino è tornato per fare una campagna acquisti del genere? Mi sembra strano. La rosa è ristretta, non è arrivato neppure un titolare fino ad oggi. I nomi che sento fare sono di livello medio, una fascia di mercato “nebulosa” a dir poco. Vista la mancanza di soluzioni per Sousa, viste le difficoltà in moltissimi reparti, la situazione sembra invariata rispetto ad anno scorso. Con l’autofinanziamento è dura…La risposta di Firenze è stato molto positiva come dimostrano gli abbonamenti, mi sorprende davvero molto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Ma non lavori mai? Non hai altri impegni ed una vita tua che non contempli la tastiera?

  2. e comunque, Stefano… sommessamente ti ricordoche il Berlusca lo scorso anno ha messo di tasca i 100 milioni per la campagna acquisti. LAsciamo stare spesi come.. ma li ha tirati fuori di tasca sua. Giusto per puntualizzare.

  3. Ma infatti, Stefano, io non so come faranno mercato senza cessioni. Non possono. Solo che mi fanno ridere quelli che pensano che basterà costruire uno stadio per fare soldi a palate. Senza contare poi che personalmente son convinto che ai DV dello stadio freghi assolutamente nulla. Se gli danno il centro commerciale senza stadio, lo pigliano al volo. Ma anche tutta sta battaglia annunciata da anni per i diritti televisivi, che quelli son soldi veri, da ridistribuire diversamente… le alleanze da trovare per cambiare le cose…. le solite dichiarazioni al vento di Diego. Tutto rimasto nei cassetti. Fanno Ridere, come al solito

  4. I creduloni sono il vero male della Fiorentina.
    Per colpa di queste pecore senza cervello (con il rispetto per le pecore) non ci libereremo mai dai DV.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*