Questo sito contribuisce alla audience di

Finalmente Dragowski. Il polacco ritrova il campo e sfida Sportiello

Non si è pressoché mai visto nel primo anno in viola Bartlomiej Dragowski. Il portiere della Fiorentina è stato bloccato da problemi fisici e spesso è finito fuori dai convocati, per poi disputare qualche gara con la Primavera e debuttare in A all’ultima giornata contro il Pescara. Pioli ha scelto di dargli una bella vetrina nell’importante gara di Coppa Italia con la Sampdoria. Il classe ’97 non è stato molto impegnato, dovendo sostanzialmente effettuare un solo intervento degno di nota. Dragowski dovrà continuare a lavorare sodo come testimoniato dal tecnico viola, per insidiare Sportiello e dimostrare di potersi giocare le proprie carte per difendere la porta della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. supercannabilover

    Dragowski s’e’ fatto tutte le nazionali giovanili e giocava titolare giovanissimo in una societa’ abbastanza importante dell’extraklasa. Sportiello e’ mediocre e l’atalanta per sbolognarselo l’ha prestato due anni con un diritto di riscatto basso.

  2. Questo ragazzo mi dà sensazioni positive…Vorrei rivederlo più spesso, anche se credo nelle potenzialità di Sportiello.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.