Finalmente Ilicic!

Dopo una sequela impressionante di pali e traverse, anche Josip Ilicic si è sbloccato. Contro lo Slovan Liberec, dopo l’ennesimo palo, lo sloveno ha timbrato il cartellino su rigore, da lui stesso guadagnato. Una trasformazione di rabbia e potenza per scacciare i pensieri e dimenticare tutti quei legni. Sousa si fida ciecamente di lui: “E’ semplicemente fondamentale, quando sta bene fa la differenza”. Parole chiare, e adesso speriamo vivamente che la sfortuna lascia in pace lo sloveno e che quelle porte tornino ad essere un pochino più larghe…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Non conta chi segna, conta vincere.

  2. Fracazzo da Velletri

    È indubbio che Ilicic sia un ottimo giocatore ma il problema non è che “QUANDO STA BENE FA LA DIFFERENZA “”il problema è che fa la differenza quando giochiamo con squadre di bassa media levatura,quando invece giochiamo con squadre di alto livello Ilicic non incide mai!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*