Fiore: “La mancanza di programmi chiari e tutte queste polemiche hanno inciso nella testa dei calciatori”

Activa Foto
Activa Foto

Doppio ex, Stefano Fiore a Radio Bruno commenta così la partita: “Penso che la vittoria dell’Udinese sia meritata e legittimata dalle occasioni. La Fiorentina ha fatto una parttia che è un po’ lo specchio della su astagione, per larghi tratti gioca meglio dell’avversario anche se stasera non ha creato tanto, in fin dei conti però Karnezis non è mai stato impegnato. Si è vista una Fiorentina un po’ spenta. Tatticamente ha giocato senza centravanti, Zarate è uno che ama spaziare fuori area, ci sta qualche rotazione però un punto di riferimento davanti è mancato. Calo dipende da Sousa? Laddove non c’è un programma chiaro qualcosa può incidere nella testa dei giocatori, che non sanno cosa accade. E’ un peccato perché nella prima parte della stagione la Fiorentina era molto concreta, lo scudetto non era nelle corde però poteva stare più vicino alla vetta e tutte queste voci e queste polemiche non hanno aiutato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*