Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina, a destra il solito dubbio

Tomovic lancia la palla in profondità. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il settore di destra della difesa è probabilmente la zona di campo in cui la Fiorentina sta attraversando le maggiori difficoltà. Domenica con la Sampdoria è subito una gara importantissima per la Fiorentina prima della sosta, e c’è la necessità di fare punti. Per il ruolo di terzino destro, Pioli è chiamato a scegliere tra Tomovic e Bruno Gaspar, e ad oggi il portoghese parrebbe avanti sul serbo. Tomovic ha disputato una prova insufficiente contro l’Inter, dimostrando ancora una volta i propri limiti. L’auspicio è che Gaspar dimostri di sapersi imporre rapidamente in un campionato difficile e probante tatticamente come la Serie A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Corvino sei la piu pippa di tutti i ds. Lato debole le corsie a difesa e tu compri altre pipoe come te con 100 milioni di budget

  2. Perfino Sanchez fuori ruolo sarebbe meglio di questi due!

  3. Dovrebbe essere evidente se vuole insistere con la difesa a quattro che tra i due il migliore è … il terzo, Milenkovic, anche da terzino.

  4. Io non comprendo perché non si debba giocare con il 352…
    Abbiamo gli uomini giusti per farlo
    Troverebbero spazio sia Benassi che Babacar miglioranfo sia la fase difensiva che offensiva…
    Spero che Pioli non dis uno di quei allenatori innsmorati del modulo e non sappiano far giocare la squadra in altri modi….
    Saremmo spacciati……

  5. per me doveva andare con Gaspar per le prime 3 o 4 gare filate.
    La speranza e che se con inter e Sampdoria faceva proprio vedere che non era il caso indugiare ulteriormente i nostri si mettevano una mano nella coscienza e negli ultimi giorni di mercato prendevano un terzino valido ma per loro sono coperti.
    Evidentemente credono che Gaspar con il tempo si inserisce o vedono Tomovic come un titolare difficilmente soatituibile con uno migliore.

    Dovrebbero chiederlo a loro. A corvino forse che Pioli deve fare con chi gli danno e nin puó se a determinato materiale dire che non é contento che ha 3 o 4 scarsoni come terzini.

    Ma Corvino un anno fa lo disse che la rosa era difficilmente migliora bile e quindi pensava pure ai terzini evidentemente.

    Per me invece era facile prendere invece di Dicks e Gaspar un singo buono come Widmer e riprendersi Piccini come secondo. Mettere in vendita amche Tomovic e pace.
    Ma il problema sono i soldi .spendere soldi veri per un singolo funzionale e che non prenda meno di chi hai già é la più impervia delle montagne quindi tomovic che piaccia o meno se é Ciofecs come pensano in tanti visto che si sentono e leggono da anni cose belle su di lui é meno ciofeca delle altre ciofeche.
    É nazionale seppure vice e finché davanti aveva Cuadrado o Salah era anche meno ciofeca.(se nn ricordo male non prendeva sempre 4 all’epoca).

    Insomma o servivano 10 milioni x terzino vero o 20 milioni per sostuire in un botto sia Cuadrado che Salah o Bermadeschi o Joaquin.

    I giocatori che rendono la fascia destra un problema per gli altri costano soldi veri sia che prendi un terzino che un ala.
    Ma hanno preso Gaspar
    Mettilo finché dopo che ha avuto continuitá si scopre se é ciofeca o se per fortuna non lo é.
    Per me con un ala forte se tomovic l’arretri e gli dici di stare sopratutto accorto é meno ciofeca

  6. Un incubo la fase difensiva a destra..qualsiasi allenatore nel preparare la partita contro la FIORENTINA non deve escogitare tattiche sofisticate..basta fare qualche innocente azione da quella parte che qualche gol salta fuori..e comunque FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*