Fiorentina, adesso o mai più

sousa-milan-2016

Il mediocre inizio di campionato significa che la Fiorentina deve ritrovarsi al più presto e dare una svolta alla stagione, a partire dalla sfida all’Atalanta. Sul Corriere Fiorentino si legge di come il calcio della Viola di Sousa si sia involuto rispetto al fantastico girone d’andata dello scorso campionato, e anche i singoli non sembrano più gli stessi, da Borja a Ilicic, da Badelj a Kalinic e Tello. Serve trovare continuità, e serve farlo prima che sia troppo tardi. E’ l’ora di badare al sodo e di pensare a ritrovare i risultati positivi prima ancora del gioco.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*