Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina-Bologna è anche una storia di portieri

Esattamente dodici mesi fa Norberto Murara Neto conquistava per la prima volta il posto da titolare per la porta della Fiorentina. Complici le difficoltà di Emiliano Viviano che aveva incassato alcuni gol evitabili nella precedente trasferta di Roma, il brasiliano fece il suo esordio contro il Siena in un 4-1 tranquillo. Nel mese di gennaio tuttavia la situazione si complicò anche per lui, tanto che proprio il Bologna bussò alla porta viola per chiedere la disponibilità al trasferimento in Emilia. Nel capoluogo felsineo si era già fatto apprezzare lo stesso Viviano qualche stagione prima e per uno dei due poteva scaturire questa nuova occasione, nell’ambito di uno scambio magari con Curci. Fatto sta che ognuno rimase al suo posto e sia Neto che Curci sono attualmente i titolari delle porte di Fiorentina e Bologna. Il derby dell’Appennino rappresenta quindi anche l’occasione per il riscatto, o la conferma che dir si voglia, per i rispettivi numeri uno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA