Fiorentina, Chelsea e una selva di nomi…

Stamford Bridge Chelsea

Ufficialmente tutti i fanno i segreti, ma il fatto che al seguito della Fiorentina ci sia tutto lo stato maggiore, da Cognigni a Rogg, passando da Pradè, fa capire che qualcosa, anzi più di qualcosa bolle in pentola. Quella tra Chelsea e Fiorentina non sarà una partita soltanto in campo e quella fuori dal campo è sicuramente quella più intrigante e importante; sì, perché c’è da mettere una bella pietra sopra alla vicenda Salah, che ha generato polemiche, mugugni, incomprensioni e dei bei mal di pancia (soprattutto da parte viola). E allora ecco che ritorna a galla l’ipotesi compensazione tramite giocatori. Il Corriere dello Sport-Stadio di nomi buoni alla bisogna ne mette una bella selva: si va dal centrale Zouma al terzino destro Aina. E poi i centrocampisti Loftus-Cheek e Moses, l’ala sinistra Piazon e l’attaccante Joao Rodriguez. Insomma la scelta ci sarebbe, ma il Chelsea che ne pensa?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. CUADRADO E MOSES E SI CHIUDE IL CASO BEDUINO….

  2. sergiop - roma

    facciamoci ridare Cuadrado e buona notte ai suonatori.

  3. Non è elemosina ma un sacrosanto diritto.

  4. supercannabilover

    Alla ricerca dell’elemosina

  5. Visto che cuadrado non lo fanno giocare, considerando che hanno fatto un casino con il tappetaro, un prestito del colombiano e amici come prima…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*