Fiorentina, credi ancora nell’Europa?

La classifica parla chiaro: a nove giornate dalla fine del campionato per la Fiorentina l’Europa League è distante sette punti. La rimonta è piuttosto difficile, ma se la squadra di Paulo Sousa crede ancora nella qualificazione europea dovrà dimostrarlo nelle prossime tre partite. I gigliati infatti, hanno davanti a loro tre partite tutto sommate abbordabili: prima la Fiorentina riceverà il Bologna, poi giocherà a Marassi contro la Sampdoria e infine al Franchi contro l’Empoli. Nove punti sono un obiettivo alla portata, ma chiaramente la squadra dovrà dimostrare a tutti di essere ancora sul pezzo e di non aver staccato la spina. Dopo il derby contro i cugini dell’Empoli, la Fiorentina ospiterà l’Inter in una partita che potrebbe rivelarsi un vero e proprio scontro diretto: per farlo diventare tale, i gigliati devono fare tre vittorie e sperare in qualche passo falso dei nerazzurri di Pioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*