Fiorentina, Crotone…e le polemiche estive

Capezzi Carpi

Fiorentina e Crotone, storia di una collaborazione che ha dato qualche buon frutto…fino all’ultima estate. In Calabria prima ci è finito Bernardeschi, che è tornato fortemente rinfrancato dopo essere andato in doppia cifra in fatto di reti segnate (in B). Poi è stata la volta di due prodotti interessanti del settore giovanile viola, come Capezzi e Fazzi. Bene il primo, protagonista della storica promozione in A dei rossoblu, sfortunato il secondo, alle prese con qualche infortunio di troppo, comunque due giocatori che sembravano dei bei prospetti per il futuro…almeno fino a quando la Fiorentina ha deciso di non controriscattarli e di lasciarli in Calabria. Una decisione questa che, in quel momento, ha generato molte polemiche, coi tifosi viola che avevano, in larga parte, criticato la scelta della società di perdere questi due giocatori. In quel momento si è chiuso anche il canale con il Crotone che nel frattempo aveva cominciato a sparare cifre incredibili per il cartellino di Ferrari (che piaceva alla Fiorentina).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Michele da Milano

    Capezzi era un buon giocatore per la Fiorentina da tenere. In un contesto come il nostro ci avrebbe anche liberati dal peso morto Badelj

  2. Misteri del calcio!……ma noi tifosi non sappiamo i particoleri o le prerogative del calciomercato.
    Fateci caso : tutti i nomi più o meno altisonanti accostati in estate alla Fiorentina, per un verso o per un altro non stanno facendo bene per infortuni,scadimenti di forma,maturazione bloccata ed altri motivi. Solo Liaiyc ad oggi si può rimpiangere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*