Fiorentina e l’attesa della famosa offerta ufficiale per Kalinic

Come sottolinea La Nazione non è ancora arrivata sulla scrivania di Pantaleo Corvino la famosa offerta ufficiale da parte del Tianjin per Nikola Kalinic. Evidentemente i cinesi vogliono prima trovare un accordo con la Fiorentina e solo in seguito formalizzarlo ma tant’è, ad oggi questa offerta non è arrivata, secondo il quotidiano. Corvino continua a fare muro sostenendo che chi vuole Kalinic deve pagare la clausola da 50 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Io non capisco ce una clausola di 50 milioni i cinesi devono PAGARE 50 milioni non 38 o 40 ripeto nn capisco perché in 5 anni nn sono riusciti a costruire un progetto vincente prima prandelli poi Montella ora SOUSA nn mi aspetterei che la prossima stagione SOUSA vada ad ad allenare i gobbi e noi assorbirci un prandelli bis vergogna alla società

  2. Il giochino è chiaro, entrambe le parti vogliono stiracchiare l’ennesima telenovela portandola a ridosso del termine del mercato. Dopo diranno che non ci sono i tempi tecnici per fare altre operazioni in entrata.
    La solita. storia. la solita presa di giro dei tifosi. L’ennesimo depauperamento della qualità tecnica della squadra.Un film già visto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*