Fiorentina e Lazio in pressing su un difensore del Genoa

image
Per continuità di rendimento si è imposto come uno dei migliori difensori della Serie A. Sebastian De Maio rappresenta l’ennesima scommessa vinta dal presidente Enrico Preziosi in casa Genoa. Arrivato due anni fa a parametro zero, il classe ’87 ha dimostrato di essere imprescindibile nella retroguardia di Gasperini, catturando le attenzioni di diverse società. Per giugno sono in pressing Lazio e Fiorentina. I biancocelesti avevano trattato il calciatore già l’estate scorsa e stanno preparando una nuova offensiva. Lotito vuole, infatti, ampliare l’organico in vista del ritorno nelle coppe europee. Nelle ultime settimane anche i viola sono andati in pressing sullo stopper genoano. A gennaio i dirigenti rossoblù avevano respinto le avance dell’Olympiacos per il centrale francese. Dal Pireo era giunta una proposta da 2,5 milioni per il cartellino del centrale: troppo pochi dato che il calciatore nato di Saint-Denis è valutato dal Genoa almeno 4 milioni. Sullo sfondo la possibile convocazione nella Nazionale di Antonio Conte, che l’ha fatto seguire, ripetutamente, negli ultimi mesi dai propri osservatori. Il finale di stagione potrebbe consacrare definitivamente De Maio ai massimi livelli del nostro calcio, regalando al Genoa un’altra ricca plusvalenza. A riportarlo è gazzetta.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA