Fiorentina e Napoli, un girone dopo. Tra delusioni di Coppa e bomber “in crisi”

Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com
Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com

Fiorentina e Napoli si sfideranno lunedì sera esattamente un girone dopo la bellissima partita dell’ottobre scorso quando al S.Paolo la squadra di Sarri si impose 2-1 sulla Fiorentina; entrambe le formazioni diedero vita ad uno tra i match più belli di questa Serie A: a un primo tempo molto tattico fece seguito una ripresa in cui entrambe la squadre, a caccia dei tre punti, andarono a segno con i loro bomber più rappresentativi: Kalinic per la viola e Insigne e Higuain per i partenopei, che portano a casa il match. Ne è passata di acqua sotto i ponti e ad ed entrambe le formazioni, definite ad inizio anno come le due squadre che esprimevano il miglior calcio nostrano, è rimasto come obiettivo stagionale solamente il campionato. Sia Napoli che Fiorentina, infatti, sono stati estromessi da Coppa Italia (come brucia l’eliminazione col Carpi) ed Europa League. E anche i due cannonieri, Kalinic e Higuain, non hanno più lo smalto di ottobre, il croato si sta riprendendo dopo un lungo periodo di astinenza mentre per quello che riguarda l’azzurro si parla in realtà di una mini crisi perchè di gol stagionali ne ha segnati davvero tanti, dimostrando però quanto la formazione di Sarri sia dipendente dalle sue giocate e dalle sue marcature. Così un girone dopo sono cambiate molte cose e quello cui assisteremo sarà un vero e proprio match tra deluse, un match che potrebbe ridare entusiasmo e rilanciare la corsa scudetto/Champions alla vincente e far piombare in una mini crisi che uscirà con le ossa rotte. Un match da non sbagliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Albertoviolaclubroma

    Allora andate a rileggere la risposta al mio commento,se quelle non sono offese gravi io sono Napoleone.
    Buffoni,
    Meglio leggere famiglia cristiana!

  2. Albertoviolaclubroma

    X la redazione:
    Perché sono stato censurato?
    Allora sono certo siete conniventi, quella ***** di cisko è dei vostri
    Vergogna!!
    Ma chi t’ha censurato? E poi conniventi con chi? Consigliamo una bella dose si calmanti prima di fare uscite tipo questa. Redazione

  3. Albertoviolaclubroma

    Vorrei fare alcune considerazioni:
    X la redazione: come mai permettete a cisko di offendere ripetutamente e in modo grave chi non la pensa come lui?
    mentre agli altri censurate anche vocaboli di uso comune.
    Vorrei una risposta da parte della redazione, grazie.
    Poi vorrei rispondere per le rime a quel demente di cisko che se viene a Roma lo aspetto così la smetterà di offendere da dietro una tastiera.vai a farti curare così finalmente potrai sfogarti magari da solo con un bel 5 a 1.
    Non ti saluto perché non meriti nemmeno quello hai solo il disprezzo di tutti i tifosi viola, non ti invidio che brutta vita la tua!!!! I motivi sono semplici: noi cerchiamo sempre di moderare tutto e c’è la libertà di espressione fino a quando non si offende. Qualcosa può scappare ogni tanto ma questo non giustifica reazioni sgangherate. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*