Fiorentina è ora di bilanci, chi resta e chi parte?

GomezSampdoria

GomezSampdoriaIl 3-0 di Siviglia mette praticamente fine da una stagione troppo altalenante della Fiorentina. Qualcuno a settembre addirittura parlava di Champions e forse ci eravamo tutti un po’ illusi quando tra gennaio, febbraio e marzo, i viola stavano facendo cose mirabolanti in Italia e all’estero, poi in un mese è crollato tutto e da quel famigerato 0-3 casalingo contro la Juventus di Coppa Italia è iniziato il declino della Fiorentina. Adesso è tempo di cominciare a guardare alla propria stagione, ripartendo salvo stravolgimenti da Montella, con tanti giocatori che però hanno già la valigia in mano. I partenti sono tanti a cominciare da Mario Gomez ormai, e forse da sempre, un oggetto estraneo in maglia viola, passando però per tanti altri calciatori come Aquilani, Tomovic, Richards, Badelj, solo per citarne alcuni. Tutti buoni giocatori ma alla Fiorentina serve ripartire da giovani di belle speranze per ritrovare entusiasmo ed energie vitali per iniziare un nuovo ciclo. Chi resta e chi va, da dove ripartirà la Fiorentina del futuro?

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

54 commenti

  1. via il palo imbalsamato…via il tedescaccio

  2. Vi piacciano spalletti e sarri sono toscani se visto con il portiere tifoso che fine si è fatto.Fate ragionare il cervello invece di parlare con il c..o.

  3. a Torino c’è un bel museo egiziano dove la mummia gomez ci starebbe bene.

  4. Prima di tutto via quel fenomeno che va in panchina e al suo posto SPALLETTI poi via Richards Alonso Tomovic Vargas Octavio Kurtic Aquilani Rosi Lazzari Pizarro Mati ElHamadaoui Neto Joaquin se vuol tornare al Betis e Gomez anche se io lo terrei e i nuovi arrivi Piccini Hysai Tonelli Zappacosta Viviani Bertolacci Allan Capezzi Borini Scuffet

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*