Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina e Tottenham: un problema in comune davanti

Il sedicesimo di Europa League tra Fiorentina e Tottenham sarà anche la sfida nella sfida tra due attaccanti che fino a due stagioni fa facevano impazzire l’Europa ma che sembrano in eterna difficoltà con le rispettive nuove maglie. Stiamo parlando ovviamente di Mario Gomez da un lato e di Roberto Soldado dall’altro. Stessa età, origine ispanica per entrambi, tutti e due passati a viola e spurs nell’estate del 2013. Quello che li accomuna è un rendimento che non ha rispettato, per un motivo o per un altro, le attese: chiaro che nel caso di Gomez i due infortuni abbiano influito alla grande mentre Soldado di problemi fisici particolari non ne ha avuti. “I tifosi credono in me e io sono triste, non riesco a rispondere alla loro fiducia. Li sento cantare il mio nome e quando spreco un’occasione mi sento male”. Parole recenti dello spagnolo del Tottenham, che assomigliano tanto a quelle di Gomez. Nel doppio confronto di febbraio chi dei due riuscirà a reagire meglio alle difficoltà potrà sicuramente fare la differenza per la sua squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA