Fiorentina ed Inter con un Orient(e)amento comune

Thohir

La Fiorentina ha fatto trapelare una smentita secca per quanto riguarda il possibile coinvolgimento di nuovi partner, provenienti dall’Oriente (dalla Cina in particolare) a cui vendere la totalità delle proprie quote societarie. L’Inter invece, per voce del proprio patron Thohir, le ha più che confermate. L’esigenza di arrivare a “colonizzare” calcisticamente anche questa terra così ricca di opportunità è anzi presentata quasi come un obbligo. Sono molte del resto le società europee che sono finite nelle mani di imprenditori provenienti dal continente asiatico o dalle terre mediorientali. E non è escluso che magari, se non per cedere la società ma semplicemente per trovare un partner, i Della Valle non si muovano prima o poi nella stessa direzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA