Fiorentina-Empoli, più di un derby. E si torna a parlare di collaborazione

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

Dal grande freddo al buon vicinato che sfocia adesso quasi nella collaborazione. Scrive così La Gazzetta dello Sport di stamani che ripercorre un po’ la storia di questo derby negli ultimi 20 anni, ovvero da quando l’Empoli ha espugnato il ‘Franchi’ con Tonetto e Martusciello nel lontano 1997-98. Dopo il grande freddo anche ai tempi di Corvino alla Fiorentina e Vitale all’Empoli, è arrivato il momento di una collaborazione , tra Pradè e Carli che da qualche tempo hanno cominciato a scambiarsi giocatori. Ecco infatti l’approdo a Empoli di giocatori come Vecino, Brillante, Camporese e Bittante negli ultimi anni mentre la Fiorentina ha ritrovato proprio il centrocampista uruguaiano trasformato da una stagione alla corte di Sarri. E chissà, chiude la rosea, che in futuro non ci sia anche Tonelli. Per anni ci siamo chiesti come mai Fiorentina ed Empoli non riuscissero a collaborare vista la vicinanza territoriale e i tanti affari che le due squadre potrebbero fare tra loro, ecco forse finalmente qualcosa si sta muovendo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Conviene a tutte e due le società,e le occasioni vanno colte…

  2. infernodiselvena

    Speriamo che questa specie di Campanilismo finisca e porti vantaggi ed entrambe le squadre!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*