Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina in stile Show dei record. Tre punti contro la Dea per entrare nella storia

La gara di stasera potrebbe diventare storica per la squadra di Paulo Sousa. E non solo per giungere alla sosta da leader in classifica. A livello statistico, infatti, una vittoria con l’Atalanta domani sera vorrebbe dire vedersi proiettati a quota 18 punti, un traguardo che mai nella sua storia la Fiorentina aveva raggiunto dopo sole sette giornate. Nè nella gestione Della Valle e nemmeno nelle precedenti. Anche rapportando i due punti a partita con i tre infatti la Fiorentina Campione d’Italia di Bernardini si sarebbe fermata a 17 dopo sette turni giocati. Negli anni recenti invece il record (14) appartiene a Prandelli ed è stato raggiunto nell’ultimo anno della sua gestione tecnica. E non è tutto. Vincere domani significherebbe toccare quota 5 vittorie consecutive in serie A; un traguardo, anche questo, raggiunto poche volte negli ultimi anni (due volte da Montella e una da Prandelli). Oltre che per il primato, dunque, la sfida di domani potrebbe rivelarsi interessante anche a livello statistico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA