Il sogno si trasforma in incubo. La Fiorentina si arrende alla Juve senza neppure combattere

DirettaFNE’ il giorno de LA partita per molti, uno scontro di alto livello che tutto sommato per la Fiorentina è diventato piuttosto abitudinario (è il settimo incrocio dalla scorsa stagione, coppe comprese). Questa sera al “Franchi” la squadra di Montella si gioca la possibilità di conquistare la seconda finale consecutiva di Coppa Italia, ripartendo dalla vittoria per 2-1 a Torino, guadagnata all’andata. Un vantaggio da non dilapidare davanti al proprio pubblico e che non deve creare rilassamento nonostante le assenze importanti nella squadra di Allegri. Calcio d’inizio ore 20,45 con la direzione di gara affidata a Massa. Fiorentinanews.com seguirà l’evento live e al termine dei novanta minuti spazio alle pagelle e alle interviste dei protagonisti.[liveblog]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

199 commenti

  1. Approccio alla partita completamente diverso tra le due squadre: loro hanno giocato con ferocia agonistica e ci hanno creduto dal primo all’ultimo minuto, noi no. A centrocampo ci hanno sovrastati per tutta la partita. Personalmente avrei messo in campo una formazione ben diversa, per soffocare le fonti del gioco avversario e ripartire in contropiede.

  2. Basta con questi catastrofismi,
    rimanere compatti e coesi per continuare a lottare in campionato ed in europa.
    SFV

  3. Non é possibile é scritto nel dna che non si deve mai vincere un c…o Montella sembra perdelli é un mediocre si vibce sempre le battaglie e mai la guerra

  4. Senza pa…
    Un centrocampo di signorine

  5. mauro d.o.c.g.

    COMUNQUE COMPLIMENTI (SE FOSSE VERO) AI TIFOSI CHE AVREBBERO FATTO CORI CONTRO SCIREA, RIEVOCANDO L’EISEL ECC. ECC. NON SIAMO LA ROMA …….A NOI CI FANNOUNCULOCOSI’

  6. mauro d.o.c.g.

    al di là di qualche dubbio episodio (gol di salah e presunto rigore successivo), che avrebbero potuto cambiare la faccia della partita, credo ci sia poco da recriminare, purtroppo la difesa a tre ci ha indubbiamente penalizzato e il fulcro di centrocampo assente (pek e/o badelj), il sostituto inesistente (chi vuole rinnovare il contratto ad aquilani è pregato di seguirlo dove andrà a giocare e fargli il tifo)…………facciamo mea culpa ed onoriamo i vincitori (mi fanno comunque schifo). SFV

  7. Ovidio Met@morfosi

    Io ho un auto tedesca voi fate come volete…

  8. Ciao Luca fai bene ad esultare, chissa, magari mercoledi prossimo esulto io.

  9. Si sino salvati solo Neto e Diamanti. Tutti gli altri senza gambe. Gomez e Joaquin : delusione, Borja e Aquilani : IMPRESENTABILI e capaci solo per partite amichevoli. Uno corre sempre a vuoto, l’altro indisponente; entrambi senza iniziativa.
    Teniamoci il Pek e Badelj solo per l’Europa League; ormai quest’anno è l’unico traguardo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*