Questo sito contribuisce alla audience di

Che pena!

Alle 15 al Franchi la Fiorentina affronta il Lecce nella 18/a giornata di Serie A. Per Rossi una ghiotta occasione per dare continuità di risultati dopo la bella vittoria di una settimana fa a Novara e cercare di riscattare la pesante quanto bugiarda sconfitta a Roma contro  giallorossi che è costata l’eliminazione in Coppa Italia. Oggi la Fiorentina cerca tre punti fondamentali per dare un nuovo slancio al proprio campionatoe. La redazione di Fiorentinanews.com seguirà l’evento live e allestirà la consueta diretta testuale, che potrete aggiornare premendo F5. Al termine dell’incontro spazio a interviste, pagelle e commenti.

90+4 Fischio finale. Il Lecce espugna il Franchi grazie ad un rigore di Di Michele, dopo una prestazione indecorosa dei viola.

90’+2 Esposito viene ammonito per un fallo su Behrami. La successiva punizione di Jovetic viene smorzata dalla barriera.

90′ Concessi quattro minuti di recupero.

90′ Natali resta a terra dopo uno scontro di gioco a centrocampo con Esposito. Il difensore viola è costretto ad uscire. Fiorentina in dieci uomini visto che sono già stati fatti tre cambi.

88′ Ammonito Montolivo per un fallo a centrocampo.

86′ Buon intervento difensivo di Nastasic su contropiede di Di Michele.

84′ Cross di Vargas, Cerci di testa prova un’improbabile girata mettendo abbondantemente fuori.

81′ Punizione velenosa di Romulo, il pallone giunge a Nastasic che col destro mette fuori da buona posizione.

80′ Rossi risponde con Romulo per Cassani.

79′ Nel Lecce entra Corvia per Muriel.

78′ Ci prova Jovetic con un tiro dal limite, Bertagnoli non trattiene, ma Cerci non tenta neanche di correre verso la palla.

75′ Il pubblico viola comincia ad essere indispettito, mentre il Lecce guadagna metri.

71′ I viola continuano ad attaccare, ma senza troppo raziocinio.

68′ Bertagnoli respinge in corner un tiro da posizione defilata di Jovetic. Sul corner battuto dalla destra svetta di testa Natali che manda fuori di un soffio, con Gamberini che non riesce per poco ad intercettare la palla.

66′ Gol! Lecce in vantaggio con Di Michele che trasforma il rigore.

65′ Entra Cerci al posto di Ljajic. Nel frattempo Cassani viene ammonito per proteste.

64′ Dopo un pallone giocato malamente da Lazzari sulla trequarti viola, Muriel si lancia avanti il pallone in area, Natali interviene e il leccese cade. Per l’arbitro è rigore, anche se il contatto sembra dubbio.

61′ Ljajic prova la conclusione dal limite dell’area calciando però alto sopra la traversa.

59′ Cerci continua il suo riscaldamento sotto la curva Fiesole, beccato dalla tifoseria per le polemiche relative alla sua fidanzata.

56′ Buon cross di Vargas, la difesa del Lecce libera con un po’ di affanno.

53′ Benassi è costretto ad uscire dopo l’intervento su Ljajic: al suo posto entra Bertagnoli.

51′ Sublime lancio di Jovetic per Ljajic, ma Benassi esce e sventa la conclusione del serbo.

50′ Grande intervento di Vargas su Olivera a due passi dalla linea di porta per impedire al leccese di segnare.

49′ Punizione ben battuta da Vargas col sinistro a giro, ma il pallone esce di poco.

48′ Finalmente Calvarese si ricorda di avere i cartellini gialli, ammonendo Giacomazzi per un fallo su Jovetic.

46′ Cambio nella Fiorentina: dentro Lazzari per Salifu. Prende il via la ripresa.

45’+1′ Finisce a reti bianche il primo tempo tra i fischi del ‘Franchi’.

45′ Calvarese concede 1 minuto di recupero.

44′ Gran botta di Olivera dai venti metri: Boruc compie davvero un grande intervento e salva la Fiorentina.

39′ Grande azione di Montolivo, che si fa tutto il campo e serve Ljajic, il quale tocca per Jovetic che non riesce a concludere per l’intervento della difesa del Lecce.

35′ Occasione incredibile per Ljajic, che si ritrova solo davanti a Benassi, lo salta e poi perde l’equilibrio e non riesce a battere a rete. Nell’occasione gran palla di Jovetic per il compagno.

32′ Tiro di Montolivo da fuori area: Benassi si distende e respinge.

31′ Numeri in serie di Jovetic che riscaldano il pubblico, poi il montenegrino esagera e perde il pallone.

27′ Fiorentina in confusione. I viola sbagliano passaggi anche molto facili, facendo infuriare il pubblico del ‘Franchi’.

22′ Percussione di Salifu che calcia in diagonale, con la palla che termina un metro alla sinistra di Benassi. Nell’occasione il guardalinee fischia però un fuorigioco di Ljajic, sulla traiettoria del pallone.

20′ Vargas ci prova da distanza siderale: palla altissima sopra la traversa.

15′ Primi fischi per la Fiorentina, che ha sbagliato un paio di trame di gioco.

10′ Tiro secco di Cuadrado sul primo palo: Boruc respinge in calcio d’angolo. Dalla bandierina calcia lo stesso esterno di Cosmi, ma il corner non sortisce alcun effetto.

7′ Prima sortita offensiva del Lecce, che guadagna due corner ravvicinati. Sul secondo mischia in area, con Natali che sbroglia una situazione complicata.

2′ Fiorentina partita subito bene, con una bella combinazione Montolivo-Vargas che frutta il primo corner. Dalla bandierina calcia il peruviano, Olivera libera di testa.

1′ Partiti. Calvarese fischia l’inizio. Fiorentina in tenuta viola, Lecce in casacca bianca da trasferta. I viola attaccheranno verso la Curva Ferrovia in questo primo tempo.

1′ Minuto di silenzio per le vittime dell’incidente nautico all’Isola del Giglio.

1′ Presente in Tribuna anche Andrea Della Valle. Sugli spalti i tifosi viola sono circa 15.000.

1′ Rossi conferma gli undici che hanno battuto il Novara. Boruc sarà in porta, con Gamberin, Natali e Nastasic in difesa. A centrocampo spazio a Cassani, Behrami, Salifu, Montolivo e Vargas, con Ljajic e Jovetic in attacco.

1′ Dieci minuti al fischio d’inizio di Fiorentina-Lecce. Le formazioni sono ufficiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

34 commenti

  1. i tifosi GIUSTAMENTE sono diventati piu’ riflessivi e riescono a contenere la giusta rabbia con proteste contenute senza sconfinare in atteggiamenti aggressivi…..fortuna per tutti,dai dirigenti e soprattutto x i giocatori,perche’ in altri tempi,visto l’atteggiamento e le partite indecorose che ormai non si contano piu’ nemmeno con dieci mani,,avrebbero preso delle belle mani su i viso…ma chissa’.!!! meditate……..

  2. L’unico appunto che devo fare a Delio è il non aver messo in campo Camporese al posto di Natali, che già contro la roma era apparso in difficoltà. Oggi il rigore non c’era, ma l’avrei fischiato anch’io, con Natali che sfiora l’attaccante ed un pallone che sta andando sul fondo, mavvìa!La sostituzione di Salifu è stato un cambio tattico per vedere di far partire il gioco dal mezzo del campo, ma è stato un fallimento. Lazzari non è più da presentare, il problema è che chi cavolo ci si mette ora in campo????

  3. Via i ciabattini da firenze

  4. Basta dare i soldi agli scarpini marchigiani

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*