Fiorentina-Paulo Sousa, patti chiari: Il nuovo allenatore deve condividere pienamente il piano della società

Paulo Sousa

Una questione che è stata trattata con grande attenzione durante la trattativa portata avanti con Paulo Sousa e i suoi legali è quella “tecnica”. La Repubblica scrive che la Fiorentina vuole grande condivisione su questo tema e non accetta diktat. Alcuni paletti messi, che dovranno essere accettati da chi andrà in panchina. Verrà fatta una valutazione della rosa che verrà ringiovanita, ma non la si rivoluzionerà per andar dietro solamente alle indicazioni date dal nuovo allenatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

35 commenti

  1. Certo che deve condividere, ci mancherebbe! Io ti do Tomovic, Alonso, Kurtic, Pasqual, Jakovenko, Lazzari, Rosi, Rosati, Diamanti, il nonno di Gilardino e tu non ti vuoi impegnare a vincere perlomeno un misero scudettuccio?
    Ma che allenatore sei? Vergogna, peggio di Montella!

  2. se ho capito bene il senso dell’articolo, la società metterà in panchina un soggetto che, come un tale fece tanti anni a fa a Teano, può e deve dire sempre “obbedisco”!!

  3. Adesso tutti: media, tifosi, opinionisti, baristi e giornalai, sostengono che l’ importante è che la società dichiari alla stampa i programmi e gli obbiettivi da raggiungere. Ma benedetta gente!! questo è quello che chiedeva Montella!!!. Il quale non si rifiutava di lavorare con un gruppo ridimensionato, anzi, chiedeva chiarezza sulle aspettative e sugli impegni societari; in pratica che la società rendesse pubblica la cosa giusto per evitare che poi diventasse Lui la vittima da sacrificare.

  4. d’accordo con Ulisse.

  5. Non funziona così in una soc. seria. L’allenatore (a meno che alleni una soc. Ricca) non può pretendere chi vuole lui come fanno e han fatto Mancini e Benitez x es. Le scelte di mercato (nel rispetto del Budget) devon almeno esser condivise dall’allenatore e non com’è successo a Montella che s’è visto arrivare gente che non voleva, non conosceva o addirittura non era nemmeno al corrente del loro arrivo, come Marin, Andow, Octavio ecc.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*