Fiorentina quanti errori! Da Lezzerini a Tomovic, la serataccia dei viola

Lezzerini che difende i pali della Fiorentina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Quella vista contro il PAOK sembra una Fiorentina a due facce, in fase offensiva abbastanza bene, in fase difensiva un vero e proprio disastro. Tutti i gol degli ospiti sono stati favoriti da incertezze, o da veri e propri errori, dei giocatori della Fiorentina che da soli si sono complicati la vita ed alla fine sono stati puniti con il 2-3, risultato decisamente bugiardo. Non basta la reazione firmata Bernardeschi-Babacar a cancellare i tanti, troppi, errori specialmente di Tomovic e del giovane Lezzerini, sonoramente bocciato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Sousa continua a mettere gente fuori ruolo, è una mania di onnipotenza la sua.
    Come si fa a mettere tello a sinistra , oppure cristoforo trequartista e far correre bernardeschi dietro le ali fino alla nostra area… Va bene calcio moderno ma poi la gente si spompa e si rompe

  2. LEZZERINI E’ FORTISSIMO E VA SOLO INCORAGGIATO E ASPETTATO……LASCIATELO TRANQUILLO IL RAGAZZO DIVENTERA’ UN NUMERO 1

  3. Non sono un tattico esperto, ma per come l’ho vista io ieri si giocava ancora con la difesa a 3 milic avanzato tello fermo largo sulla destra bernardeschi trequartista (secondo me è un esterno, in mezzo non mi piace) Cristoforo trequartista e non lo è con chiesa che sulla sinistra ieri sarebbe stato perfetto dall’inizio ..
    I risultati del 4231 erano incoraggianti, il modulo dava più senso alla squadra.. Sousa a quanto pare più che il senso preferisce farsi vedere con idee diverse..
    Sousa sarà stato anche un vincente ma da allenatore ha bisogno di un bel bagno di umiltà..

  4. Io sinceramente tutto questo accanimento su Tomovic non lo condivido!!!! I due gol iniziali sono arrivati dalla destra dell’attacco del Paok; sul terzo gol, se notate bene, è Sanchez che blocca l’azione difensiva del terzino frapponendosi tra lui e l’attaccante; inoltre Tomovic ha salvato sulla linea una palla destinata in rete. Diciamo piuttosto che la difesa ha ballato, tranne Astori, a causa di un centrocampo apatico, lento e disorganizzato. Lezzerini non pervenuto. Bravi e sfortunati gli attaccanti!! Due rigori netti ed un gol non dati hanno fatto la frittata. Forza Viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*