Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina-Sassuolo 2-1 Acerbi riapre la partita. Segui la DIRETTA su Fiorentinanews.com. FOTO

Nella giornata in cui la Fiorentina pesca il Borussia Mönchengladbach nei sedicesimi di Europa League c’è un’altra partita che vede i viola in campo. Alle 19, infatti, al ‘Franchi’ arriva il Sassuolo di Di Francesco, quindicesimo in campionato e fuori dall’Europa League. La Fiorentina, dopo i risultati di ieri, cerca 3 punti per avvicinare la zona Europa ed iniziare al meglio il ciclo di ferro da qui a Natale. Fiorentinanews.com seguirà l’evento con la consueta Diretta Testuale che potrete utilizzare per commentare la prestazione dei viola. Premere F5 per rimanere costantemente aggiornati con la cronaca.

Fiorentina: Tatarusanu, Salcedo, Gonzalo, Astori, Maxi Olivera; Badelj, Vecino; Chiesa, Ilicic, Bernardeschi; Kalinic.

96′: Fabbri finalmente fischia la fine. La Fiorentina batte il Sassuolo per 2-1 grazie alla doppietta di Kalinic e scavalca Inter e Torino in classifica, tornando a ridosso della zona Europa League. Ora postpartita su Fiorentinanews.com

94′: Terzo ed ultimo cambio per la Fiorentina. Entra Milic al posto di Chiesa che riceve gli applausi a scena aperta di tutto lo stadio.

93′: Ricci prova a sorprendere Tatarusanu da fuori area. Tiro centrale parato.

92′: Kalinic prova la conclusione quasi dalla linea di fondo: para facile Consigli. L’attaccante poi fa ostruzione al rinvio del portiere e viene ammonito.

90′: Salcedo parte da dietro e viene lanciato in porta da Kalinic. Consigli però dice di no alla conclusione del difensore messicano. Nel frattempo l’arbitro concede inspiegabilmente 5 minuti di recupero.

87′: Sugli sviluppi dell’angolo, Badelj conclude dal limite. Tiro potente ma fuori dallo specchio della porta.

86′: Secondo cambio per la Fiorentina. Stavolta Sousa fa uscire Bernardeschi per rinforzare il centrocampo. Al suo posto entra infatti Carlos Sanchez.

85′: Destro potente da appena dentro l’area di Chiesa. Consigli costretto con i pugni a mettere in angolo.

83′: Angolo dalla sinistra di Bernardeschi, palla respinta sui piedi di Chiesa, ma destro totalmente sbilenco del giocatore viola.

82′: Spunto di Tello sulla sinistra, doppio passo dello spagnolo e tiro che viene messo in angolo da Consigli.

78′: Duro scontro, testa contro testa, tra Kalinic e Cannavaro. Entrambi i giocatori sono costretti ad uscire momentaneamente dal campo e a ricorrere alle cure dei rispettivi medici.

75′: Gol del Sassuolo! Azione d’angolo, stavolta uscita tutt’altro che perfetta di Tatarusanu. Si apre una mischia incredibile risolta da Acerbi con un tiro dall’altezza del dischetto dell’area.

72′: Tello se ne va via con un’accelerazione incredibile, arriva dentro l’area e prova l’appoggio di piatto. Palla che lambisce il palo.

71′: Piove sul bagnato in casa Sassuolo perché si fa male anche il centrocampista Magnanelli che esce in barella e con le mani sui capelli. Dentro Mazzitelli.

69′: Primo cambio per la Fiorentina con Sousa che decide di schierare Tello al posto di Josip Ilicic. Senza infamia e senza lode la prova dello sloveno.

68′: Palla pericolosa scodellata nell’area della Fiorentina con Peluso che manca di un soffio l’appuntamento col pallone.

66′: Altro cambio per i neroverdi con Sensi che lascia il campo ad appannaggio di Iemmello. Tra l’altro l’attaccante del Sassuolo è cresciuto nelle fila del settore giovanile viola.

64′: Nelle fila del Sassuolo viene ammonito Peluso reo di aver steso volontariamente Chiesa che lo aveva saltato netto sul posto.

61′: Sassuolo costretto a togliere Gazzola per infortunio. Al suo posto entra Lirola. Per il giocatore neroverde arriva l’applauso sportivo del Franchi.

58′ Contrasti aerei tra Maxi Olivera, Gazzola e Ricci, con l’uruguaiano che alla fine viene preso a male parole da Ricci

56′ Bella palla rubata da Bernardeschi a Cannavaro e ripartenza in tandem con Kalinic: i due cercano l’uno due al limite ma Acerbi chiude miracolosamente sull’attaccante

52′ Cross dalla sinistra di Peluso, Gonzalo devia con la pancia e favorisce la parata di Tatarusanu. Fiorentina che per il momento controlla il ritmo

49′ Sassuolo pericoloso: cross dalla destra di Gazzola e a centro area salva Gonzalo in scivolata sull’accorrente Ricci

47′ Ripartenza viola con Chiesa, largo a destro: l’esterno viola avanza fino al limite e calcia ma sul fondo

46′ Si riparte, primo possesso della Fiorentina

45’+1′: Finisce la prima frazione con la Fiorentina in vantaggio per 2-0.

45′: L’arbitro concede un minuto di recupero.

41′: Uscita kamikaze di Tatarusanu che riesce a parare col corpo una conclusione molto ravvicinata di Ricci.

39′: GOOOLLL!!!!! Chiesa se ne va sulla destra e mette un cross basso in direzione di Kalinic. Il centravanti viola si inventa un colpo di tacco per deviare il pallone in rete dopo una deviazione di Consigli e il tocco del palo. 2-0!

37′: Palla illuminante di Badelj in profondità per Kalinic che si fa però respingere la conclusione in extremis da Cannavaro.

33′: Chiesa arresta bene un pallone sui 25 metri e serve l’accorrente Ilicic. Destro lento e troppo angolato dello sloveno che non c’entra la porta.

32′: Azione in velocità dei viola. Bernardeschi allarga per Maxi Olivera che scodella morbido per Kalinic. Il centravanti però anticipato da Cannavaro.

29′: Salcedo sbaglia un passaggio e innesca un contropiede del Sassuolo. Alla conclusione ci arriva Sensi con un diagonale che attraversa tutto lo specchio della porta.

28′: L’arbitro Fabbri sta facendo arrabbiare i tifosi della Fiorentina per una serie di decisioni molto discutibili a danno dei viola.

25′ Bella folata di Chiesa sulla destra e cross basso che Kalinic non aggancia per pochissimo

24′ Fiorentina che fatica a far girare il pallone ma con fatica e soprattutto traballando dietro

21′: Fiorentina in difficoltà in questa fase della partita. Altra mischia pericolosa in area di rigore viola, sbrogliata all’ultimo dalla retroguardia.

20′: Prima ammonizione della gara. E a finire sul taccuino dell’arbitro è Salcedo reo di un intervento in ritardo commesso ai danni di Ragusa.

17′: Occasionissima per il Sassuolo. Angolo battuto da destra, esce male Tatarusanu e mette la palla sui piedi di Defrel. Altro cross morbido per la testa di Acerbi a 5 metri dalla porta: Tata si rifà subito e respinge miracolosamente.

15′: Fabbri si inventa una punizione dal limite per il Sassuolo. Parte Pellegrini, palla respinta dalla barriera.

13′: Altro errore di Gonzalo, un rimpallo innesca Defrel che calcia dal limite mettendo la palla di poco fuori.

10′: GOOOLLLL!!!! Dopo la respinta della barriera Badelj mette una palla lentissima e alta in area di rigore avversaria. La difesa del Sassuolo dorme e Kalinic con un tocco al volo batte Consigli.

Il gol di Kalinic contro il Sassuolo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

9′: Altra punizione per la Fiorentina dalla trequarti in zona centrale. Ancora Ilicic sul pallone, stavolta respinge la barriera.

6′: Azione confusa in area viola. Sensi si butta a terra dopo un contatto (leggero) con Salcedo. Per Fabbri è tutto regolare.

4′: Rinvio sbagliato di Gonzalo, Pellegrini controlla palla sui venti metri e fa partire un destro che termina fuori.

2′: La punizione viene battuta da Ilicic con la palla che esce fuori veramente di pochissimo.

1′: Pressing di Badelj che recupera un pallone sulla trequarti del Sassuolo. Ilicic viene steso. Punizione interessante da 25 metri circa.

1′: Partita la gara con il Sassuolo che batte il calcio di inizio.

1′: Squadre in campo, inno della Fiorentina che è già risuonato e la Fiesole prova ad incitare subito i viola. Una cinquantina i tifosi del Sassuolo presenti nel settore ospiti.

1′: Tutto è pronto per l’inizio della partita. Atmosfera non certo delle grandi occasioni al Franchi e Sousa che sceglie di lasciare fuori rispetto alle indicazioni della vigilia Tello per Chiesa e Milic per Maxi Olivera.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

66 commenti

  1. Bernardeschi come sempre inutile, chiesa grande grinta e grande cuore. Kalinic unico…..borja x sempre in tribuna

  2. approccio ancora una volta sbagliato, e gestione del vantaggio e della ripresa da brividi!! bisogna migliorare nella mentalità!! troppi gol sbagliati, troppi regali a centrocampo e in difesa!! uscite di tata da rivedere!! cambi tardivi e rischiosi, vedi quello nel finale che ha portato l’arbitro ad allungare la gara di un minuto!! arbitraggio pro sassuolo nettamente, a noi cartellini gialli ingiustificati, a loro neanche un giallo!! per non parlare delle punizioni invertite, i 6 minuti di recupero e molto altro… il gol del sassuolo era da annullare per fallo su tatarusanu ma sulle uscite deve migliorare!! ora testa a genova, bisogna vincere anche lì!! crederci e lottare!!

  3. Gino Tello non Tell, quello era uno che scagliava frecce. Comunque Di Francesco ci ha messo paura ma era importantissimo vincere e abbiamo vinto. Grandissimo Chiesa, vai Fiorentinaaaaaaaaaaaaa

  4. Per me sbaglia sempre i tempi dei cambi
    1^ cambio Ilicic per Sanchez poi Bernardeschi per tello il terzo ok

  5. Stiamo arrivando al nostro posto in classifica : il sesto, oltre il quale con questi giocatori ad oggi non si può andare

  6. Se vogliamo recuperare posti in classifica affittiamo un aereo destinazione Lisbona scalo Barcellona e ci togliamo questi due dalle ….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*