Fiorentina se vuoi le ali devi spendere. Mario Rui e Vrsaljko costano caro

Rebic Mario Rui 2

La Fiorentina necessita di un gran bel restyling sulle fasce con Roncaglia e Pasqual che lasciano la maglia viola e con la società che avrà il compito di portare a Firenze almeno due esterni titolari. A sinistra il nome in cima alla lista dei desideri è quello di Mario Rui dell’Empoli mentre a destra piace anche Vrsaljko. Per entrambi però, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, le valutazioni sono molto alte si parla di almeno 8-9 milioni per il portoghese e oltre 10 per il croato. Cifre importanti, cifre forse al di là delle possibilità della Fiorentina che al massimo potrà scegliere se affondare il colpo su uno dei due, praticamente impossibile averli entrambi. Detto questo, a prescindere da Mario Rui e Vrsaljko, la Fiorentina cerca terzini ma deve entrare nell’ottica che sarà un mercato sì importante ma molto dispendioso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. A queste cifre il Presidente Cognigni non compra nessuno dei 2, ma che scherziamo se spende queste cifre a lui prende un infarto galoppane immediato…se invece parliamo di queste cifre in entrata allora il discorso cambia si rilassa per benino e va al mare….tanto per comprare e fare il mercato c è tempo!!!!

  2. Il problema e che i cigarini o valdidiori sono molto piu vicini alla seta di Costa o altri arrivi.
    Cigarini o Valdofiori non alzano il livello ok ma almeno non l’ abbassavano come Costa o un anderson o kuba che son scommesse difficili o perse impartenza ma cigarini ad esempio nn te lo danno in prestito gratuito che é decente.
    Solocigarini no ma un paio cosí , un campione o 2 scommesse ok ma qui vanno via i Cuadrado i Salah e Ilic x almassimo 1 o 2 che diventano forti tra 2 o 3 anni cosi li vendono x restare in pari o guadagnare e quindi il livello non aumenterá mai .

    Insomma se restava Salah e suarez nn lo vendevano o slendevano i 10 mln x un centrocampista decente o un centrale eravamo in champions . entravano soldi e ti rafforzaci ancora.
    Invece ora cedono il cedibile e restiamo da quinto posto se va bene che i nuovi devono ambientarsi e cmq nn devi sbagliare i colpi che é possibile a patto di nn farli scegliere a rogg e cognini

  3. Sai cosa c’è di differenza, secondo me ? Che questo allenatore li pianta in asso a metà luglio e la piazza ormai è al limite di sopportazione. Questo lo sanno anche loro

  4. INUTILE FANTASTICARE, L’AVETE VISTO IL RECENTE PASSATO?
    BENE, COSÎ SARA’ ANCHE IL FUTURO!

    AMEN.

  5. Nessuno ha mai chiesto che chicchessia si rovini per la Fiorentina. Stà di fatto che a più riprese il sig. Gnigni ha rilasciato dichiarazioni nn equivocabili. Sabato Sousa ha ripetuto di essere ambizioso e di voler vincere. 1+1 a casa mia fa 2. Se vuoi crescere, devi far lievitare il livello tecnico e l’esperienza di tutta la rosa. Posto che a oggi hai 13 giocatori, per una rosa ambiziosa, o pigli una decina di giocatori veri, o, con carneadi alla Cigarini, Valdifiori, Pavoletti, ecc. ecc. resti il solito. Come diceva i’Corvo, la seta costa. Sulle cessioni, forse si fa i conti senza l’oste, vorrei sapere quale squadra ti da 15 milioni per un Babacar fermo da qualche mese.

  6. Per me non servono 8 titolari ma 3 o 4 per il salto di livello e non servivano fiumicdi soldi ma giá gli utili per la cessione di Cuadrado o i 1i mon che ci stavano per Salah ma per nessun altro.
    Tonelli 8 mln
    Widmer un 10xe quello che fai x Gomez e Babacar x una punta ed un centrocampista forte (nessun riscatto o spesa x kuba , costa e alfdi che nn hanno inciso) ,
    A limite fai cassa con Tata e vedi se Sirigu rescinde davvero con Psg o provi un prestito con obbligo di riscatto con atalanza alla quale puoi girare magari qualche giocatore giovane alla gilberto o un ex primavera di talento tipo Capezzi(non lui che riprenderei ma x dire).
    Insomma i soldi servirebbero x un paio di titolari sui quali se nn vai subito li perdi, poi uno decente in prestito con diritto di riscatto lo puoi trovare e il resto con le cessioni che quelle ci stanno semore e portono soldi ma il problema é anticiparli quesfi soldi,
    vedi la cessione di cuadrado dove sono entrati 30 mon ma dissero che nn ci stava più ctempo x spenderli..

    Ma poici soldi servivono a gennaio . spendevano 20 mon e andavamo in champions cosa che portava 40 mln e ci guadagnavano pure…

  7. per fragnsim. hai detto che servono 8 giocatori titolari più qualche rincalzo decente (equivalgono a minimo 100 milioni di euro. E tu (se fossi un imprenditore) spenderesti tutto l’utile del Gruppo Tod’s fatto l’anno scorso, per una squadra di calcio.

  8. Erossi@gmail.com

    Finalmente due nomi di giocatori di sostanza,purtroppo a Firenze ci si innamora dei giocatori da circo tutto moine e niente sostanza !!!la rosa della Fiorentina ha l’assoluta necessità di uomini con gli attributi non di circensi ,tralascio i nomi,altrimenti non ci lamentiamo quando incontriamo le cd.grandi della fisicità degli altri che sovrasta la tecnica dei nostri!!!

  9. Effettivamente per fare una squadra decente, dovrebbero spendere minimo 50/60 milioni di Euro e vedere il ragioniere spendere una tale cifra non lo vedo proprio, per cui cambia tutto, non cambia niente, loro a dire che abbiamo il 6°/7° fatturato e non possono fare di più, noi clienti sempre più delusi di una proprietà ricca ma tirchia. Servono minimo 8 giocatori per la prima squadra, più rincalzi decenti, un giocatore un po’ più che discreto costa minimo una 10 di milioni, quindi fate voi i conti. Poveri noi clienti a soffrire per la nostra Viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*