Un’altra sconfitta per la Fiorentina. Kalinic illude i viola poi…

Diretta Testuale

Presso lo stadio “Alois Latini” di Zell am See alla ore 17 di oggi la Fiorentina sfiderà in amichevole lo Schalke 04. Sarà l’ultimo test del ritiro austriaco dei viola dopo quello di giovedì contro il Bayer Leverkusen. I gigliati sono chiamati ad una reazione dopo il 3-1 subito proprio contro le Aspirine, e per questo il tecnico Paulo Sousa sembra intenzionato a schierare in campo più titolarissimi possibile. Fiorentinanews.com vi aggiornerà sull’andamento della gara con la sua consueta diretta live. Per aggiornare la pagina e leggere tutte le azioni in tempo reale cliccate su F5

91′ Termina la gara. Secondo 3-1 austriaco per la Fiorentina che dopo aver perso con il Bayer Leverkusen esce sconfitta anche nel test match con lo Schalke 04. Fino a quando in campo ci sono stati i titolari la squadra viola ha tenuto botta, all’ingresso delle seconde linee la squadra gigliata ha accusato la maggior qualità dei tedeschi.

90′ Punizione di Bernardeschi dalla corsia destra e Babacar non riesce a trovare l’impatto di testa.

88′ Ammonito Bernardeschi

84′ Gol per lo Schalke! Di Santo strappa la palla al centrocampo viola, si invola verso la porta protetta da Lezzerini e mette al centro. Facile la conclusione per Choupo che segna la personale doppietta e fissa il risultato sul 3-1.

82′ Giallo per Rodriguez. Difensore argentino non particolarmente sereno nel corso della gara.

78′ Occasione per Babacar. Il senegalese arriva al limite e invece di tirare appogia debolmente per Toledo. Scelta sbagliata per l’attaccante gigliato, dato che il passaggio è preda della difesa tedesca.

74′ Badelj lascia il campo a Salifu.

70′ Gol dello Schalke! Dopo una prodigiosa parata di Lezzerini su di un tiro di Huntelaar dal limite, arriva il gol dello Schalke. Calcio d’angolo incornato in rete da Naldo.

67′ Bernardeschi lancia in area per Babacar che calcia al volo da dentro l’area di rigore trovando una grande risposta da parte di Fahrmann.

60′ Entrano Bagadur, Gilberto, Toledo, Babacar, Hagi, Bernardeschi e Mati Fernandez. Escono Tomovic, Diks, Vecino, Astori, Ilicic, Rossi, Kalinic.

59′ Punizione di Geis dalla trequarti. Conclusione potente messa in corner da Lezzerini.

56′ Choupo-Moting stavolta ha la possibilità di tirare in porta, il colpo di testa dell’esterno d’attacco tedesco. Tomovic è sulla traiettoria di tiro.

55′ Gran lancio di Nastasic per Choupo-Moting che controlla bene il pallone e taglia fuori Tomovic. Il serbo è bravo e coraggioso a rinvenire in scivolata e impedire al calciatore dello Schalke di calciare da dentro l’area di rigore.

51′ In tribuna avvistato anche Patrick Bastianelli, procuratore di Babacar.

46′ Riparte la gara. Fiorentina invariata negli undici titolari. Tanti i cambi dello Schalke, in campo anche l’ex viola Nastasic.

45′ finisce la prima frazione. Al gol in apertura di Choupo-Moting ha risposto il solito Nikola Kalinic. Il croato appare già in forma e ha guidato la reazione di una Fiorentina cresciuta con il passare dei minuti.

42′ Grande caparbietà di Vecino che recupera palla sulla trequarti in fascia destra e mette al centro. Ilicic non è deciso e viene anticipato al momento della battuta.

38′ Occasione sprecata dalla Fiorentina. Viola che attaccano quattro contro due. Ilicic tocca per Vecino, pallone troppo lungo e l’uruguaiano non riesce a rifinire l’azione, con Alonso che era liberissimo in area di rigore.

37′ Che bel giocatore che è Embolo. Tunnel ad Alonso e fuga verso l’area di rigore, partendo dalla corsia sinistra della Fiorentina. Ci vuole una bella copertura di Astori per fermare l’ex Basilea.

32′ Rossi dalla trequarti esplode una conclusione mancina particolarmente insidiosa. Il portiere dello Schalke 04 è costretto a deviare, con il pallone messo in corner dalla retroguardia tedesca.

30′ GOL DI KALINIC! 1-1 segnato dall’attaccante croato. Retropassaggio errato dello Schalke, Kalinic aggancia il pallone, salta il portiere e deposita in rete.

28′ Punzione di Ilicic, lo Schalke allontana la sfera, ma Alonso arriva sulla respinta. Il difensore spagnolo prova a calciare in rovesciata, ma non impatta bene il pallone. Tiro che si impenna debolmente senza divenire pericoloso.

26′ Caicara verticalizza sulla corsia destra dello Schalke, Huntelaar va al cross. Bravo Diks ad anticipare l’accorrente Choupo-Moting.

23′ Pallone sulla trequarti per Ilicic. Conclusione strozzata che non spaventa il portiere dello Schalke 04.

22′ Punizione per la Fiorentina dalla fascia sinistra. Una sorta di corner ravvicinato. Traiettoria insidiosa che parte dal piede dello sloveno, ma Fahrmann esce con i pugni e allontana.

16′ Verticalizzazione di Astori, Ilicic al limite dell’area di rigore aggancia con classe, ma viene subito raddoppiato. Sul rimpallo generato dall’intervento dei difensori tedeschi il pallone arriva a Kalinic che tocca nuovamente per Ilicic che però è in posizione di offside.

13′ Cross di Badelj per Kalinic, bel traversone, ma la difesa dello Schalke allontana il pericolo.

5′ Gol dello Schalke. Choupo – Moting troppo solo al vertice dell’area di rigore esplode un tiro a giro, potente e preciso, che si infila all’altezza del secondo palo. Impossibile l’intervento per un incolpevole Lezzerini.

2′ Choupo-Moting penetra centralmente tra le maglie viola, arriva fino al limite dell’area, ma viene chiuso provvidenzialmente da Rodriguez.

1′ Calcio d’inizio battuto dalla Fiorentina e primi tentativi di manovra per la squadra viola. Si sentono forti i cori dei tifosi gigliati arrivati a Zell am See.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

68 commenti

  1. Nipa55

    guarda che sei i DV investono male non è colpa mia. Comprano bidoni per dare illusioni ai convinti come te e poi di questi su 10 se ne salva 1 a dir tanto. E vai di plusvalenza.

    Ma si sa chi più spende meno spende.

  2. Il risultato non conta, prestazione e prospettiva invece sì. E quindi il risultato è la cosa migliore.

  3. Anni fa con era alla radio pubblicita’ del Cina, diceva cosi:la squadra del Vs cuore ha vinto?festeggiate con Cinar. ..La squadra del Vs cuore ha perso?consolatevi col Cinar …ecco, x chi tira sempre fuori i discorsi di FPF basta sostituisca Cinar con FPF e saranno a posto.Le cassandre ,checche isteriche o gobbi devono mettere soldi o tacciano….mI sembra un modo semplicistico di zittire chi vorrebbe una Fiore vincente e non queste macerie che ci stanno propinando

  4. Secondo me sono gli stupidi esperimenti di Paulo Sousa a deprimere l’ambiente. E’ vero che deve far giocare tutti i giocatori che ha disposizione, ma e’ anche vero che non può’ utilizzare le riserve con squadre di grande valore. E con questa sono quattro sconfitte consecutive.

  5. Berni,
    Vero se si parla come all’asilo hai ragione te.
    Ma i fatti ..i numeri sono altri e purtroppo sono incontrovertibili.
    Dire che a Napoli sono bravi per i tre che hanno venduto bene e i DV sono ciuchi perché perdono con italo …lascialo dire ai bambini dell’asilo.
    Dire che devono fare meglio il marketing…..lascia fare (la Juve ha incassato 53/mln il Napoli 30/mln la Fiorentina 10/mln ) incassi commerciali da tifosi ecc. Juve 14 mln tifosi napoli 6/mln Fiorentina 1,2.
    Facciamo così vatti a vedere i bilanci di Napoli (l’ultimo senza plusvalenza. Ha perso 13/mln) della Juve e poi ragionarci sopra.
    Bona

  6. Che s’ha a cominciare a preoccuparsi sul serio cari signori giornalisti o vogliamo continuare a fare come gli struzzi e ad essere complici di coloro i quali ci stanno prendendo per il C….?!

  7. Dario,
    Pareggio di bilancio dopo aver ripianato la perdita nonostante la plusvalenza di quadrado. Ovvero 130/mln di fatturato compresa la plusvalenza contro 144/mln di costi.

  8. Vergogna, vergogna,,vergogna!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*