Fiorentina, si restringe la lotta per il successore di Sousa

Più che passa il tempo e più che si restringe la lotta per il successore di Paulo Sousa sulla panchina della Fiorentina. Detto che Giampaolo è un’ipotesi ormai svanita, al momento i candidati reali sono due: i nomi sono quelli di Stefano Pioli e Eusebio Di Francesco, tecnici di Inter e Sassuolo. E proprio la sconfitta di sabato sera potrebbe costare la panchina all’allenatore nerazzurro, che per uno strano scherzo del destino potrebbe aver perso la possibilità di rimanere all’Inter contro la sua prossima squadra. Dall’altra parte c’è Di Francesco, che con le ultime dichiarazioni sta facendo capire che è arrivato il momento di lasciare Sassuolo per spiccare il volo in una realtà più competitiva. Sullo sfondo rimangono i nomi di Sarri e Semplici, due allenatori che per motivi diversi non sembrano avere l’identikit giusto per sedere sulla panchina della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Io spero che lo sfondo diventi il primo piano

  2. Ma scusate tanto… Fino alla partita con la fiorentina, la gente si disperava xke non era stato mandato a casa Sousa e proso pioliiiiii …. E ora è belle un incapace? Mah…a volte mi pare che nessuno sappia quello che vuole.

  3. Pioli non ha dato grandi prove con l Inter,Di Francesco ha perso meta’ partite,Sarri e’ impensabile come Spalletti….Semplici rischia di bruciarsi…insomma se la situazione in casa viola non cambia radicalmente,arrivera’ o un allenatore senza ambizioni o un ambizioso che a gennaio si rendera’ conto di dove e’ capitato.

  4. Il sogno rimane Sarri ma degli altri 3 direi che Pioli è quello che ha maggiore esperienza.
    È uno di poche parole e che lavora senza parlare a sproposito.

  5. Chi viene viene…
    Non è questo il problema principale, può venire anche SEMPLICI!
    Il problema è “chi viene e chi parte tra i calciatori”.

    Ma avete visto le difese sabato?
    “milic” – ASTORI – “sanchez” – “tomovic”.
    “nagatomo” – MIRANDA – “medel” – “d’ambrosio”.

    Cioè ragazzi tolti ASTORI e MIRANDA il resto sono da metà classifica non scherziamo!

    P.S.
    Qui servono giocatori alla ALBERTO MORENO, NACHO MONREAL, MATTEO DARMIAN, SIME VRSALJKO, SEAD KOLASINAC, ANDREA CONTI, ECC.
    Giocatori TUTTI superiori a MILIC, TOMOVIC, MAXI OLIVERA, NAGATOMO, D’AMBROSIO, ECC.

  6. Di Francesco non viene tiene delle ambizioni e qui alla Fiorentina vengono bazzati quelli che tengono ambizioni , Pioli è un yes man accetta quello che passa il convento uno giusto per questa proprietà .
    Sarri scordiamocelo anche lui tiene ambizioni .

  7. …e invece io sono convinto che prenderanno Pioli perchè ha il fisique du role, è la persona giusta per questa Società e questa Proprietà. Di Francesco ha già cominciato a parlare di ambizioni col Sassuolo, che vi volete rimettere in casa un Montella2, la vendetta ? in alternativa ci sarebbe l’allenatore del Palermo, come si chiama ? Bortoluzzi o sbaglio visto tutti quelli che hanno cambiato ?

  8. Di Francesco tecnico innovativo con gioco velocissimo e verticalizzazione rapide, inoltre dateci giovani in gamba e fabbricherà campioni.

  9. PIOLI NO GRAZIE..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*