Fiorentina-Sousa, si riparte insieme. Ma anche il tecnico deve crescere

sousa

Dunque Sousa ha sposato la Fiorentina, dopo mesi di parole non dette ha deciso di andare avanti con i viola dopo un incontro chiarificatore con Della Valle e Cognigni. Si riparte con rinnovato entusiasmo e la convinzione di poter fare meglio di questa stagione, ma detto degli errori della società bisogna anche dire che lo stesso Sousa è chiamato a crescere, ad evolversi e a studiare di più il campionato italiano. La prossima stagione servirà una Fiorentina completamente diversa da quella vista in questa stagione perché ormai chiunque sa come affrontare i viola e dunque serve una svolta tecnico-tattica per tornare a sorprendere e proprio Sousa è chiamato a guidare l’evoluzione della squadra. Il portoghese ha sicuramente le idee chiare sul mercato ma durante l’estate dovrà lavorare duro per cambiare faccia ad una Fiorentina che da anni gioca sempre più o meno allo stesso modo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Marco T è stata una vergogna 9 punti in 11 partite nemmeno l’allenatore + scarso dei nostri oratori avrebbe fatto peggio è il colmo che l’hanno riconfermato!

  2. Io non sono molto convinto della permanenza di Sousa, si è vero ha fatto una prima parte veramente fantastica dove abbiamo anche sognato un qualcosa di impossibile, però a questa prima parte si contrappone una seconda parte che dire pietosa è dire poco, ma quello in cui mi ha più deluso è stata la gestione degli uomini, basta guardare il caso Pasquale a cui è stata tolta la fascia di capitano senza nessun motivo. X questo prima di farlo rimanere, fossi la società ci penserei non una volta, ma cento volte, mille volte.

  3. Probabilmente dovrà anche essere rivista la preparazione atletica, malgrado fino a ieri lui continui ad asserire che a livello fisico erano a posto. Poi occorrerà vedere cosa decideranno per le amichevoli di lusso.

  4. ragazzi che vi piaccia o no è vero. anche il santone sousa deve fare meglio! via non è possibile una volta che hanno capito come si gioca non se ne è più vinte una!

  5. oh bravi! anche sousa è bene che si prenda le sue responsabilità perche non è credibile che una squadra faccia 9 punti in 11 partite

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*