Fiorentina su Mammana: “Utilizzato un linguaggio lesivo. Il River ha aggiunto nuovi vincoli per il giocatore”

La Fiorentina risponde al presidente del River Plate, D’Onofrio: “In merito alla trattativa per il giocatore Emanuel Mammana sono fuori luogo e inappropriate, in quanto non rispondenti al vero, le parole con cui si è espresso il Presidente del River Plate Rodolfo d’Onofrio nei confronti della nostra Società. Il linguaggio utilizzato fortemente lesivo della nostra immagine non ci appartiene. Nell’ambito di una trattativa, come consuetudine, vi è una richiesta e vi è un’offerta che evidentemente sono risultate  distanti e difformi da quanto precedentemente  oggetto di discussione, con la comparsa di  nuovi vincoli relativi alla futura disponibilità del titolo economico del giocatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

42 commenti

  1. Mamma mia quanti esperti di mercato e direttori sportivi! Tutti impegnati a dare consigli!

  2. Solo due osservazioni: non si fa un viaggio in Argentina senza aver chiarito per scritto tutti i passaggi essenziali, e non si resta li 3/4 giorni quando si vede che aria tira.
    Sono mesi che si cercava il difensore, e non era ammissibile ridursi a questo punto: non siamo al mercato paesano delle vacche.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*