Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina svuota tutto, ma resterà qualcuno?

Kalinic, Bernardeschi, Tatarusnau, Ilicic, Badelj, Borja Valero, Babacar e sicuramente anche altri, la Fiorentina quest’anno non guarda in faccia nessuno ed è pronta a vendere praticamente chiunque, basta la famosa offerta giusta. Praticamente si vuole smontare pezzo dopo pezzo una Fiorentina che secondo i dirigenti ha ormai chiuso il suo ciclo anche a livello di gioco proposto in campo. Dopo Montella e Sousa basta possesso palla con la Fiorentina di Pioli che vuole ripartire da altri dettami e dunque ecco che Corvino vuole fare piazza pulita per ricostruire una Fiorentina a sua immagine e somiglianza, ma resterà qualcuno della vecchia guardia? Una qualsiasi risposta sarebbe azzardata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Marcello(Marcello Vanni)

    Visto la situazione da dopo la partita con Empoli nel campionato 2015_16 è giusto cambiare il ciclo e finito se poi ci sono pure diatribe tra i giocatori o tra i giocatori e la dirigenza non c’è altra soluzione il medico pietoso fa la piaga puzzolente

  2. Manuele da Fiesole

    É una situazione penosa.
    Ma cosa stanno combinando?
    E se vendessero tutti per poi vendere anche la Fiorentina?

  3. Paolo da Grosseto

    Non è questione di rimpiangere qualcuno, per me i vari ilicic, tomovic, badelj, milic, cristoforo, kalinic, tatarusanu, se ne possono andare, bernardeschi lo do già per partente, al limite babacar, ma non capisco perché vendere borja valero ma soprattutto la mia preoccupazione è con chi si sostituiscono, per ora quelli arrivati o i nomi che circolano sono solo scommesse o giocatori di scarso valore per cui non capisco come si faccia a stare allegri. Perché se vendi borja perché guadagna troppo e devi abbassare il monte ingaggi, significa che giocatori già affermati non verranno mai. Il cholito Simeone sarà anche bravo ma ancora deve dimostrare il suo reale valore quindi anche lui è una scommessa vera e propria. Per il momento io mica sono tanto tranquillo.

  4. max roma non è stata costruita in un giorno. Ci vuole un minumo di quilibrio.
    Non e che vendono tutti tutti o x rifondare o solo x quello. Se fai caso vendono tutti quelli con ingaggio più alto (milic e oliveira o tomovic nn fanno parte della rivoluzione. Non hanmo mercato li dai in prestito o rescindi se ti interessa cambiare. Inizia dagli scarsi non da bernardeschi o borja o kalinic che cmq ha avuto infortuni ma media reti presenze é cmq migliore di tanti calciatori)e in entrata i profili son di quelli che vengono da campionati molto diversi , giocatori nuovi a certi livelli e tutti in divenire e guarda caso che non hanno ingaggi come chi é una promessa o ha fatto giá qualcosa e da garanzie.

    Si é fatto male perché quelli buoni affidabili erano 7 o 8 e quindi eravamo corti x i 3 fronti.
    La viola x migliorare doveva tenere i migliori , buona parte almeno e prendere dei titolari cosa mai fatta in 3 anni

  5. …pantaleo devi solo mandar via gli scarsi…come ti aveva suggerito paulo sousa a suo tempo……

  6. RIPETO : BORJA NON SI.TOCCA !!!!
    FIRMATO CAV e UNONOVEDUESEI

  7. Coi nomi dei rimpiazzi che circolano il prossimo campionato arrivi da decimo in giù

  8. Tomovic resta. Non ha mercato. Corvino vuole fare piazza pulita per incassare una mega super plusvalenza che sarebbe il biglietto di ritorno Firenze-Casette d’ Ete della banda Foulard

  9. Panzatina

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*