Fiorentina svuotata, Montella compreso. Tocca a Della Valle dare la scossa

image

AndreaDellaValleAtalanta2E’ inutile girarci intorno la Fiorentina dallo 0-3 di Coppa Italia contro la Juventus non si è più ripresa. Da lì i viola hanno iniziato il declino che li ha portati fuori dalla Coppa nazionale e lontanissimo dalla zona Champions League in campionato, senza contare battute d’arresto vergognose come quella contro il Cagliari. Dalla batosta contro i bianconeri ne sono usciti tutti a pezzi, Montella compreso, proprio contro la Juve mercoledì si è vista quantomeno una reazione d’orgoglio della squadra, troppo poco per chi si deve rimboccare le maniche in campionato e sta per giocarsi una semifinale di Europa League. Ora tocca a Della Valle fare il pieno di rabbia alla sua Fiorentina, tocca al patron scendere negli spogliatoi e dare realmente il suo contributo affinché una stagione che poteva essere esaltante non si trasformi in un fallimento totale.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Rispondo a Ernesto. Non sono Mourinho, ma penso che se Montella non avesse manipolato la squadra per la Europa League sicuramente avremmo vinto la semifinale di Coppa Italia con la Juve e non avremmo collezionato le sconfitte con il Napoli, il Verona, il Cagliari e adesso con la Juve. Questa squadra si è squagliata perchè quando servivano non poteva contare sui suoi uomini migliori. Montella ha grandissime responsabilià nel declino della Viola nel mese di aprile. Però, può rimediare a maggio.

  2. Questa squadra ha, secondo me, due limiti evidenti: quando viene attaccata va in confusione perchè non sa difendersi. Inoltre è quasi impotente quando deve imporre il suo gioco, specie con avversari che si chiudono. Infatti in casa ne ha vinte davvero poche. Che sia colpa del suo gioco asfittico, al rallentatore e per linee orizzontali, che non conosce rapide verticalizzazioni? Io non sono contro Montella, ma mi e Vi faccio questa domanda: con un altro mister quanti punti
    avremmo?

  3. è già un fallimento totale oramai siamo fuori da tutto perchè non ci si qualifica x EL e non si vince L’EL.

  4. mettere in campo una squadra con Ilicic ,Diamanti,Gilardino e magari Gomez,Aquilani.Badeljsignifica perdere la partita al 90%.Poi la colpa a tutti i calciatori ,alla dirigenza….quando è chiaro il risultato delle scelte fatte:Meglio prendere tra i primavera che mettere in campo i suddetti

  5. Se giocano come hanno giocato mercoledì contro la Juve non vedo problemi per le 5 gare rimaste. Semmai bisogna vedere se giocheranno anche con le cosiddette “piccole” con lo stesso piglio dell’ altra sera. Inoltre la trasferta ad Empoli, squadra tosta difficile da affrontare per chiunque, arriva proprio a cavallo fra le due gare contro il Siviglia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*