FIORENTINA VIOLENTATA TATTICAMENTE, GIOCATORI SI PRENDONO TROPPE PAUSE. GONZALO HA GIA’ ACCORDO CON ALTRA SQUADRA. SUL MERCATO…

La Fiorentina di Milano è una squadra purtroppo, come troppo spesso accade, snaturata, collocazioni sbagliate dei ruoli in campo, violentata tatticamente e tecnicamente: una situazione che non permette di sfruttare il meglio dei calciatori. Squadra altalenante, non incisiva, capace di colpi di coda e pause enormi. 2 gol presi da un Milan veramente di una pochezza imbarazzante, il peggiore della stagione. Adesso rincorsa molto difficile, sarà dura poter ottenere un piazzamento rilevante. Tra le note positive direi Chiesa che mi ha colpito veramente tanto, mi ha impressionato. Vederlo uscire mi ha intristito. Vedere Vecino fare il regista e non attaccare mai è inaccettabile. Sousa è duro, e questo limita la squadra non poco.
Gonzalo Rodríguez mi risulta avere già firmato con un’altra squadra. La Fiorentina non lo tratterrà più a Firenze. Il discorso si chiude qui ed è una perdita clamorosa, di un calciatore che ha dimostrato un attaccamento e una disciplina entusiasmanti, come non si vedeva da tempo. Nei suoi confronti avrei fatto meno calcoli. Avrei messo in grande risalto la sua immagine, e trattato la questione con molto più dolcezza e tranquillità, non come fosse un estraneo.
Tempo di bilanci sul mercato estivo. Sanchez è l’unico che ha dato un contributo vero.Per il resto, non c’è un giocatore che abbia dato qualcosa alla Fiorentina. Dragowski, Diks, solo speranze al momento. Salcedo, vederlo giocare centrodestra a 3 mi piacerebbe, bisognerebbe lavorarci ancora un po’, provare a sfruttare la sua fisicità e grinta. Ad oggi però 6.2 milioni per il riscatto sono tanti. Mercato per certi aspetti inspiegabile. Non ci sono soldi, risorse…discorsi che non esistono. Con la stessa identica disponibilità si potevano fare operazioni eccellenti. Un nome? Pensiamo al terzino destro, Bereszynski. La Samp aveva un ’98, Pedro Pereira, pronto per un top club, lo ha ceduto e ha preso un ragazzo polacco eccellente a 2 milioni. Se si vuole, si possono costruire operazioni. Tanta tristezza di fronte agli acquisti viola.
Su giovedì penso che le percentuali siano al momento 65% Fiorentina, 35% Borussia. Fiorentina non deve sbagliare l’approccio alla gara. Non bisogna aver paura, non pensare a pareggiare. Facile a dirsi, molto molto più difficile a farsi. Ha un vantaggio notevolissimo, di cui forse non ci si rende conto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Una squadra non solo violentata tatticamente ma anche senza carattere,grinta,voglia di superare l’avversario,di vincere;a chi il compito di trasmettere questi valori?Abbiamo purtroppo il peggior allenatore degli ultimi trent’anni!!!

  2. D’accordo se si investe i giovani da formare, ma tu pensi che accadrà davvero? A me non sembra.E allora vendevi ilicic e borja al miglior offerente. Con una politica del genere sarei anche d’accordo. Prendevi zielinski, hjsay, etc. Ma l’unico obiettivo è ridurre il monte ingaggi, pensi che de maio (non male come si dice), maxi e milic siano stati presi con quell’ottica? sanchez e Cristoforo? Ma ti sembra possibile che un diks non abbia mai giocato (come Toledo) e la Sampdoria prenda allo stesso prezzo berediski e sia già titolare (con ottimi risultati)…
    Per concludere anche la vendita di zarate è illogica, tienilo e usalo almeno in Europa league o negli ultimi 20 min. Invece venduto e non sostituito…

  3. Con la formazione di luigi 74 si è sicuri di perdere quasi sempre..FV

  4. Pienamente d’accordo su Gonzalo! Chi non vede questo è cieco di nascita e di calcio non sa veramente niente!! Vedere ancora Corvino in una società di media/alta classifica è di una tristezza disarmante! Considerando che Corvino non è mai stato e non sarà mai da società di media/alta classifica

  5. Ho delle perplessità sulla soluzione di Luigi, ma almeno, finalmente qualcuno che argomenta le critiche a Sousa con una solida alternativa tecnica.
    I dubbi sul suo 442, mi viene principalmente dalle caratteristiche dei nostri esterni (Chiesa e Berna molto offensivi) sembrerebbe più un 424, con conseguente inferiorità numerica a metà campo.
    Comunque tra i molti tentativi fatti, potrebbe provare anche questa.

  6. Geniale….

  7. Gonzalo ha avuto un calo verticale di rendimento e dubito abbia già l’accordo con qualche altra squadra. In una squadra più ricca della nostra andrebbe a fare tribuna (neanche panchina), forse tornerà in Argentina per prendere la metà di quanto gli ha offerto Corvino.

  8. Me la fate vedere una volta dico una la Fiorentina schierata con un 442 classico semplice logico ?
    TATARUSANU
    SALCEDO GONZALO ASTORI OLIVERA
    CHIESA BORJA VALERO VECINO BERNARDESCHI
    ILICIC KALINIC

    Con tre cambi scritti TELLO BADELJ e SAPONARA da usare a partita in corso per dare forza fresche.

    Giocatori nel proprio ruolo, ci vuole un genio per capirlo?
    Oltretutto hai giocatori adattabili in corsa ad un cambio di posizione tipo Chiesa BORJA e Berna, altri che non ho menzionato tipo Tomovic Sanchez e Babacar che se in forma possono sostituire qualcuno dei titolari o subentrare loro stessi a partita in corso.
    Me la fate vedere una partita giocata con i giocatori al loro posto o me la devo solo immaginare e arrovellarmi il fegato ancora per chissà quanto?
    Sousa che uno scemò non è mi sembra purtroppo da diverso tempo in balia dello stupire per forza e del voler dimostrare le sue ragioni anche dove non ci sono.E a rimetterci siamo noi tifosi che delle lotte intestine tra allenatore e società non ce ne potrebbe fregar di meno.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*